Home / #ErsuCultura / Lunedì 12 marzo, il “Joe Petrosino’s celebration 2018” all’Hotel de France
Manifesto web

Lunedì 12 marzo, il “Joe Petrosino’s celebration 2018” all’Hotel de France

Lunedì 12 marzo 2018, con inizio alle ore 9.30, in occasione dell’anniversario dell’omicidio del poliziotto italo-americano Joe Petrosino, avrà luogo a Palermo la giornata commemorativa nei luoghi che lo videro ospite durante il suo soggiorno nel capoluogo siciliano, 109 anni fa, presso l’Hotel de France – Casa del Goliardo, oggi gestito dall’Ersu come foresteria e casa dello studente (vicolo Sant’Uffizio, 13-15 -piazza Marina).

La manifestazione è organizzata congiuntamente dal Comune di Palermo, l’Ersu e l’associazione “Joe Petrosino Sicilia” ed ha il patrocinio dell’assessorato regionale all’Istruzione, dell’Università degli studi di Palermo, nonché di 15 associazioni studentesche universitarie: Aiesec, Avanti Giurisprudenza, ESN, Intesa, Onda, Unione d’ateneo, Sicily foreign students, SISM, Spazio Universitario, UDU, Uniattiva, RUM, UNI%, Vivere Ateneo, RUN.

Il programma prevede, con la moderazione del giornalista Angelo Scuderi (direttore del giornale online Gazzettinodisicilia.it), gli interventi del commissario straordinario ERSU Palermo Giuseppe Amodei, dell’assessore regionale all’Istruzione e Formazione Professionale Roberto Lagalla, del rettore dell’Università degli Studi Fabrizio Micari, del vice-prefetto dell’Ufficio Territoriale del Governo di Salerno Vincenzo Amendola, dell’assessore alla Cultura del Comune di Padula Filomena Chiappardo, del sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

Manifesto webSeguiranno: la presentazione dell’associazione “Joe Petrosino Sicilia” e del suo programma per la cultura della legalità con la scrittrice Anna Maria Corradini; le testimonianze di Nino Melito Petrosino pronipote di Joe Petrosino e di Vincenzo La Manna presidente dell’Associazione Joe Petrosino di Padula.

Al termine (ore 12 circa) deposizione di una corona commemorativa sulla lapide dedicata a Joe Petrosino nel luogo della sua uccisione in piazza Marina (di fronte Hotel de France).

Durante la giornata sarà anche possibile fare visita della stanza che fu occupata da Joe Petrosino.

L’evento dedicato in particolare ai metodi investigativi innovativi di Petrosino è accreditato dall’Ordine dei Giornalisti di Sicilia come evento formativo per i giornalisti cui verranno riconosciuti numero 3 crediti formativi.

Programma Joe Petrosino’s celebration 2018

Manifesto Joe Petrosino’s celebration 2018

Riguardo dario.matranga

dario.matranga
Dario Matranga, classe '65 palermitano, è il direttore responsabile del giornale IoStudio fondato 2005 . Giornalista professionista, è anche capo Ufficio Stampa dell'Ersu da maggio 2000. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e radiofoniche e ha lavorato in uffici stampa nazionali e internazionali per organizzazioni giovanili e sindacali. E' impegnato anche nel mondo dell'associazionismo sindacale. La mail a cui potete scrivergli è ufficiostampa@ersupalermo.gov.it oppure dario.matranga65@gmail.com

Check Also

WhatsApp Image 2018-07-30 at 15.02.38

UNIVERSITA’: PIU’ BORSE DI STUDIO AGLI STUDENTI. SEIMILA BORSE ERSU PER L’ANNO ACCADEMICO 2017/18

In coincidenza del termine delle procedure di caricamento delle istanze per il prossimo anno accademico 2018/19 (oggi alle ore 14,00), l’Ersu Palermo comunica il dato delle borse di studio sino ad oggi assegnate agli studenti universitari che hanno partecipato al Bando di concorso per l’anno accademico 2017/2018 per l’attribuzione di borse di studio e altri contributi e servizi (servizi abitativi, ristorazione, etc.). Si tratta di 6.000 borse di studio assegnate alla platea degli studenti: universitari dell’Università degli Studi di Palermo e dell’Università Pubblica non statale LUMSA di Palermo; delle Accademie di Belle Arti di Palermo, “Kandinskij” di Trapani, “Abadir” di San Martino delle Scale, “Michelangelo” di Agrigento; dei Conservatori di Musica “Bellini” di Palermo, “Scontrino” di Trapani, “Toscanini” di Ribera.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *