Home / #scoprisicilia / Fun Park: il nuovo parco divertimenti a Piano Battaglia
Tratto da Fun Park Piano Battaglia_Facebook
Tratto da Fun Park Piano Battaglia_Facebook

Fun Park: il nuovo parco divertimenti a Piano Battaglia

Arriva nelle Madonie il primo parco divertimenti sulla neve. Piano Battaglia, meta invernale indiscussa nel palermitano, si attrezza ancora di più per far divertire i ragazzi e per far trascorrere una giornata rilassante anche a chi non sa sciare. È il Fun Park, la nuova attività di quest’ anno, un’area all’interno del parco delle Madonie, adibita ai giochi.

Si troveranno gli slittini per la discesa che potranno essere noleggiati e una zona tapis roulant e prossimamente le piste per i gommoni da neve. Inoltre, un percorso di snow-tubing ed il big air, un grandissimo materasso gonfiabile, che permetterà di effettuare salti acrobatici, ed un piccolo bar per il ristoro.

Altra novità, grazie al nuovo impianto luminoso, saranno i percorsi in notturna. Si aspetta la prima nevicata sufficientemente intensa per consentirne l’apertura. Il progetto del Fun Park, ideato sette anni fa ma che solamente ora ha visto la sua realizzazione, verrà ampliato con l’area bimbi e con la costruzione di un parco avventura che rimarrà aperto tutto il resto dell’anno, con la possibilità anche di una futura apertura della scuola di scii. Il parco diventerebbe, cosí, una nuova meta di divertimento per tutta la famiglia.

Riguardo Alessandra La Marca

Alessandra La Marca

Leggi anche

teatro greco siracusa

Siracusa, città teatro

Tre sono le nuove produzioni, 48 le repliche tra il 9 maggio e il 6 luglio, oltre 100 gli attori che si esibiranno nella cavea del Teatro Greco di Siracusa, due gli eventi unici: il primo luglio Luca Zingaretti legge La Sirena dal racconto Lighea di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, il 25 luglio il concerto di Ludovico Einaudi. Nella Stagione dell’Inda non solo teatro perché il 20 giugno è in programma Agon, il processo simulato che vedrà salire sul banco degli imputati Elena di Troia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *