Home / #Mondo / DA PALERMO A LONDRA HEATHROW, IN VOLO VERSO IL MONDO BRITISH
Un airbus A320 della compagnia British Airways
Un airbus A320 della compagnia British Airways

DA PALERMO A LONDRA HEATHROW, IN VOLO VERSO IL MONDO BRITISH

Con un solo biglietto e con un solo scalo raggiungere l’America o l’India, imbarcando solo una volta le valigie. Raggiungere Londra Heathrow e prendere direttamente la metropolitana per raggiungere il cuore della City. A garantire questo risultato sarà un nuovo collegamento settimanale di British Airways fra Palermo e Londra Heathrow, attivo a partire dal prossimo 30 aprile e disponibile fino al 24 settembre, con partenze previste ogni settimana, il martedì e il sabato.

La compagnia aerea britannica sbarca all’aeroporto di Palermo con una rotta dedicata da Londra Heathrow, l’aeroporto più importante d’Europa, con circa 74 milioni di passeggeri transitati nel 2014 e decine di connessioni per le destinazioni intercontinentali. Arrivi e partenze saranno dal  Terminal 5, nominato da Skytrax ‘World’s Best Airport Terminal’ per il quarto anno consecutivo nel 2015.

“Dalla prossima settimana Palermo entra a far parte del vasto network di destinazioni di British Airways, arricchendo ancor di più l’offerta della compagnia rivolta ai nostri passeggeri italiani: grazie ai due nuovi voli settimanali, i passeggeri siciliani possono ora scegliere di partire dal loro capoluogo per raggiungere Londra, sia che si spostino per le proprie vacanze estive che per impegni di lavoro” – commenta Mark Moscardini, regional commercial manager per il sud-est Europa e il nord Africa di British Airways. “Grazie a questo nuovo collegamento contiamo inoltre di accompagnare in Sicilia migliaia di viaggiatori provenienti da molte parti del mondo, che una volta atterrati a Londra Heathrow saranno in grado di prendere la comoda coincidenza per Palermo e scoprire così una delle più belle città del Sud Italia.”

Un momento della presentazione all astampa della nuova rotta Palermo Londra: in primo piano sul tablet l'intervento di Fabio Giambrone, presidente Gesap; sullo sfondo Mark Moscardini manager di British Airways
Un momento della presentazione a Palermo  della nuova rotta Palermo Londra: in primo piano, sul tablet l’intervento di Fabio Giambrone, presidente Gesap; sullo sfondo Mark Moscardini manager di British Airways.

“L’arrivo di una prestigiosa compagnia come British Airways e l’apertura di una nuova rotta per collegare il territorio palermitano con il cuore del traffico aereo londinese, Heathrow, segna un altro importante passo avanti per l’aeroporto di Palermo – affermano Fabio Giambrone e Giuseppe Mistretta, presidente e amministratore delegato di Gesap, la società di gestione dell’Aeroporto di Palermo Falcone Borsellino – e conferma la volontà della Società di dare sempre più un volto internazionale allo scalo aereo palermitano. Londra Heathrow è un hub collegato con il resto del mondo, e questo darà la possibilità a tanti turisti di arrivare facilmente in Sicilia per ammirare da vicino la bellezza del nostro territorio”.

Il collegamento sarà operato con un Airbus A320, le cui due cabine offrono 168 posti. Le tariffe dei biglietti, già prenotabili sul sito ba.com, partono da cento euro in Euro Traveler (l’economy class), per un viaggio di sola andata. Maggiori informazioni sul sito ba.com

Riguardo dario.matranga

dario.matranga
Dario Matranga, classe '65 palermitano, è il direttore responsabile del giornale IoStudio fondato 2005 . Giornalista professionista, è anche capo Ufficio Stampa dell'Ersu da maggio 2000. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e radiofoniche e ha lavorato in uffici stampa nazionali e internazionali per organizzazioni giovanili e sindacali. E' impegnato anche nel mondo dell'associazionismo sindacale. La mail a cui potete scrivergli è ufficiostampa@ersupalermo.gov.it oppure dario.matranga65@gmail.com

Check Also

Giornata contro la violenza sulle donne: un pomeriggio solidale in via Ruggero Settimo

In occasione della giornata contro la violenza sulle donne, l’associazione AIDA (Associazione Italiana Donne Amiche) è scesa in piazza, sabato 24 novembre, per un momento di riflessione su un tema che in Italia continua ad essere molto sentito a causa dei fatti che accadono quotidianamente.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *