Home / #Ambiente / Al via il Corso di Archeologia subacquea organizzato da SiciliAntica
Pantelleria: scavo archeologico di scauri. (foto di Salvo Emma-Soprintendenza del Mare)
Pantelleria: scavo archeologico di scauri. (foto di Salvo Emma-Soprintendenza del Mare)

Al via il Corso di Archeologia subacquea organizzato da SiciliAntica

Al via un corso di Archeologia subacquea organizzato dall’associazione  SiciliAntica in collaborazione con la Soprintendenza del Mare. Il percorso didattico prevede undici lezioni e quattro visite guidate: a Gela, Reggio Calabria, Vulcano e Pantelleria. La prima lezione si terrà giovedì 28 aprile 2016 alle ore 16,30. Dopo la presentazione di Alfonso Lo Cascio, della presidenza regionale SiciliAntica e di Caterina Giordano, presidente provinciale SiciliAntica, Sebastiano Tusa, soprintendente del Mare, affronterà il tema: “L’Archeologia subacquea: natura, scopi e storia della disciplina”. Le altre lezioni riguarderanno: Attrezzatura e tecniche di scavo archeologico subacqueo, Metodologie e tecniche di ricognizione, scavo e rilevamento, Metodologie dell’intervento conservativo e di restauro, L’Archeologia subacquea in Sicilia: le Eolie, Archeologia navale, Metodologie della documentazione grafica e fotografia dello scavo archeologico subacqueo, Documentazione grafica, fotografica e inventariale dei reperti archeologici, Trasporti marittimi nell’antichità, L’Archeologia subacquea in Sicilia: recenti scoperte nella Sicilia occidentale, Valorizzazione e promozione del patrimonio culturale subacqueo. Alla fine del Corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Le lezioni si terranno nella sede del Museo delle Marionette Piazzetta Antonio Pasqualino, 5 (trav. Via Butera) a Palermo. Inoltre, per gli interessati, sarà possibile ottenere grazie a una convenzione con il Diving Saracen Center, un brevetto di primo e di secondo grado e la specialità in archeologia subacquea. Per informazioni tel. 346.8241076.

Riguardo dario.matranga

dario.matranga
Dario Matranga, classe '65 palermitano, è il direttore responsabile del giornale IoStudio fondato 2005 . Giornalista professionista, è anche capo Ufficio Stampa dell'Ersu da maggio 2000. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e radiofoniche e ha lavorato in uffici stampa nazionali e internazionali per organizzazioni giovanili e sindacali. E' impegnato anche nel mondo dell'associazionismo sindacale. La mail a cui potete scrivergli è ufficiostampa@ersupalermo.gov.it oppure dario.matranga65@gmail.com

Leggi anche

fiume Oreto

I luoghi del cuore del FAI: 40mila euro per salvare l’Oreto

Il Fiume Oreto si piazza al secondo posto nel censimento del FAI "I luoghi del cuore" e ottiene 40mila euro per la sua rinascita e valorizzazione.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *