Home / #CampusLife / Gli affreschi ritrovati del Chiostro del complesso monumentale Sant’Antonino
[UNIPA] Affreschi ritrovati Sant'Antonino 8 (1)

Gli affreschi ritrovati del Chiostro del complesso monumentale Sant’Antonino

Sono stati inaugurati gli “affreschi ritrovati” e la riapertura del Chiostro del Complesso Monumentale di Sant’Antonino, sito di interesse storico del Sistema Museale di Ateneo (SiMuA), sede del Centro Linguistico di Ateneo (CLA) e di ItaStra, la Scuola di Lingua italiana per Stranieri dell’Università degli Studi di Palermo.

[UNIPA] Affreschi ritrovati Sant'Antonino 9“Il ritrovamento di questi unici e straordinari affreschi seicenteschi costituisce un ulteriore arricchimento dei tesori UniPa – commenta il Rettore dell’Università degli Studi di Palermo, prof. Fabrizio Micari – che dà ancora maggiore importanza all’operazione di recupero complessiva del Complesso Monumentale di Sant’Antonino. La nostra volontà – continua – è quella di offrire questa bellezza al grande pubblico aprendo sempre di più le porte dell’Ateneo, rendendo fruibili i suoi spazi non solo alla comunità universitaria ma anche tutta la cittadinanza. Il nostro obiettivo – conclude il Rettore – è che il Complesso di Sant’Antonino, che ospita anche la sede di ItaStra, la Scuola di Italiano per Stranieri di UniPa, diventi uno spazio condiviso da tutti, nel segno della filosofia di apertura che perseguiamo da diverso tempo con azioni e politiche mirate per divenire sempre di più l’Università dell’accoglienza”.

Il ritrovamento degli affreschi[UNIPA] Affreschi ritrovati Sant'Antonino 10.

Durante l’intervento di restauro dell’ex Convento di S. Antonino, condotto dall’Area Tecnica dell’Università degli Studi di Palermo nel 2018, sono stati ritrovati alcuni affreschi di straordinario valore artistico, storico e culturale nel chiostro del Convento, in corrispondenza dell’entrata limitrofa alla Chiesa di S. Antonio da Padova. Il ciclo di affreschi (XVII-XVIII sec) era rimasto nascosto per circa 150 anni sotto uno strato di intonaco ottocentesco. Sembra probabile che gli autori appartenessero all’Ordine degli Osservanti Riformati di S. Francesco.

[UNIPA] Affreschi ritrovati Sant'Antonino 4

Scheda informativa e foto scaricabili qui

 

Riguardo dario.matranga

dario.matranga
Dario Matranga, classe '65 palermitano, è il direttore responsabile del giornale IoStudio fondato 2005 . Giornalista professionista, è anche capo Ufficio Stampa dell'Ersu da maggio 2000. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e radiofoniche e ha lavorato in uffici stampa nazionali e internazionali per organizzazioni giovanili e sindacali. E' impegnato anche nel mondo dell'associazionismo sindacale. La mail a cui potete scrivergli è ufficiostampa@ersupalermo.gov.it oppure dario.matranga65@gmail.com

Leggi anche

La sede dell'Università pubblica non statale Lumsa di via Filippo Parlatore, a Palermo (foto Lumsa)

A settembre la prossima giornata di orientamento all’Università LUMSA

Continuano le giornate di orientamento all’Università LUMSA anche presso la sede di Palermo. Durante gli …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *