Home / #OltreUnipa / EFEBO D’ORO FILM FESTIVAL – MISERICORDIA (Italia, 2023) di Emma Dante Palermo, Cinema Rouge et Noir / martedì 31 ottobre, ore 20.30
Misericordia ©Marie Gioanni
Misericordia ©Marie Gioanni

EFEBO D’ORO FILM FESTIVAL – MISERICORDIA (Italia, 2023) di Emma Dante Palermo, Cinema Rouge et Noir / martedì 31 ottobre, ore 20.30

EFEBO D’ORO FILM FESTIVAL – Palermo
Premio Internazionale di Cinema e Narrativa

 

nell’ambito di “VERSO EFEBO”

5 proiezioni di avvicinamento alla 45a edizione del Festival

(11 – 19 novembre 2023)

 

presenta

 

 MISERICORDIA (Italia, 2023) di Emma Dante

Palermo, Cinema Rouge et Noir / martedì 31 ottobre, ore 20.30

 

Emma Dante presenta a Palermo, con Efebo d’Oro Film Festival,

MISERICORDIA, il suo nuovo film tratto dall’omonimo spettacolo teatrale: 

una potentissima storia di violenza e tenerezza.

È Misericordia, il nuovo film di Emma Dante tratto dal suo omonimo spettacolo teatrale, l’ultima proiezione di “Verso Efebo”, calendario di appuntamenti di avvicinamento alla 45a edizione dell’Efebo d’Oro Film Festival (11 – 19 novembre 2023).


Presentato in anteprima nazionale, fuori concorso, il 26 ottobre alla Festa del Cinema di Roma, il film approda immediatamente dopo a Palermo grazie ad Efebo d’Oro Film Festival (al Cinema Rouge et Noir) – accompagnato ed introdotto dalla regista insieme a tutte le attrici che hanno preso parte al lavoro – martedì 31 ottobre alle ore 20.30.

 

Ad accoglierle in sala il saluto di Paola Catania (Presidente del CRNC) e di Alessandro Rais (direttore dell’Efebo d’Oro Film Festival). Al termine della proiezione Emma Dante e lo scrittore Giorgio Vasta (che con la regista ed Elena Stancanelli firma la sceneggiatura) converseranno con Alessandro Rais.


«Misericordia – come dichiara la regista – racconta una realtà squallida, intrisa di povertà, analfabetismo e provincialismo, esplora l’inferno di un degrado terribile, sempre di più ignorato dalla società. Racconta la fragilità delle donne, la violenza che continua a perpetuarsi contro di loro, la loro disperata e sconfinata solitudine».

 

Misericordia

di Emma Dante (Italia, 2023 – 95′)

Sicilia, un piccolo borgo marinaro di casupole in pietra grezza, in mezzo a rifiuti e rottami. Alle spalle una montagna maestosa. Qui nasce e cresce Arturo, figlio della miseria e della violenza, qui muore la sua mamma mettendolo al mondo. Betta, Nuccia e la giovane Anna, prostitute come lo era sua madre, se ne prendono cura come se fosse un figlio, nella misericordia di un amore disperato fatto di carezze e insofferenza, crudeltà e tenerezza. Ormai Arturo ha diciotto anni, in alcuni momenti sembra un bambino, in altri un vegliardo. È nato difettoso, si muove in modo strambo, partecipa al mondo con un animo diverso. Guarda alle persone intorno a sé come alla montagna che scala: senza paura. È un invisibile fra gli invisibili e deve combattere, come tutti a Contrada Tuono, per la sopravvivenza, ma il suo sguardo puro e diverso porta con sé la speranza.

 

Emma Dante

Regista teatrale e cinematografica, drammaturga, romanziera e scrittrice di favole, Emma Dante è una delle punte di diamante della cultura italiana contemporanea. Autrice coraggiosa e innovativa di testi teatrali con mPalermu, frammento iniziale di quella Trilogia della famiglia siciliana, continuata con Carnezzeria e Vita mia, che nel 2001 decretò il successo della sua opera, dopo numerosissimi lavori di prosa e prestigiose incursioni nelle regie del grande teatro d’opera, la regista palermitana approda, nel 2013, anche al cinema con un lavoro tratto dal suo primo romanzo omonimo, Via Castellana Bandiera. Nel 2020 arriva il secondo film, il pluripremiato Le sorelle Macaluso, tratto da una sua pièce teatrale dallo stesso titolo.

Misericordia, il suo terzo lungometraggio, è tratto dall’omonima pièce teatrale che ha debuttato al Piccolo Teatro di Milano nel gennaio 2020, e che era ancora in scena fino a due settimane fa a Parigi al Théâtre du Rond Point (dopo l’esordio parigino l’anno scorso al Théâtre des Bouffes du Nord).

 

Efebo d’Oro Film Festival Palermo è prodotto da Centro di Ricerca per la Narrativa e il Cinema. Main sponsor Banca Popolare Sant’Angelo, Fondazione Curella. Con il sostegno di Regione Siciliana – Assessorato Turismo Sport e Spettacolo, Sicilia Film Commission, Comune di Palermo – Assessorato alla Cultura. Con il patrocinio di ERSU di Palermo. Organizzato da SudTitles. In collaborazione con Abapa – Accademia di Belle Arti Palermo, CSC – Centro Sperimentale di Cinematografia, sede Sicilia, Institut Français de Palerme, Goethe-Institut – Palermo. Con il supporto di Associazione ANDE Palermo, Rotary Club Palermo Sud, Libreria Dudi – Palermo, Kalòs – Parentesi Letteraria, I viaggi di Tels – The Original History Walks, Ordine Consulenti del Lavoro – Consiglio provinciale di Palermo.

 

 

biglietto: 8 euro  //  info: efebodoro.it

Riguardo Redazione

Redazione
Se vuoi collaborare, dando il tuo contributo con articoli, video e fotografie, invia una mail a ufficiostampa@ersupalermo.gov.it indicando nome, cognome, telefono e mail di riferimento e mettendo come oggetto “IoStudioNews”.

Leggi anche

IMG-20240608-WA0003

LE NUOVE ESTETICHE MUSICALI NEL XXI SECOLO, SEMINARI INCONTRI CON MUSICOLOGI E COMPOSITORI

Al Conservatorio Alessandro Scarlatti di Palermo. Giorno Venerdì 14 giugno. Seminario ore 10.00-13.00/ 15.00-18.00 Sala Mannino - Recital ore 18.30 Sala Ferrara. Ingresso libero su prenotazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *