Home / #DopoLaurea / Food design: tre studenti unipa a Venezia

Food design: tre studenti unipa a Venezia

La Silikomart scommette su tre studenti dell’Università di Palermo, iscritti al terzo anno del corso di disegno industriale. Martina Lauretta, Silvia La Fiora, Vincenzo Clementino sono i giovani fortunati che alla fine di gennaio 2018 sono partiti per Venezia.

L’azienda che li ha ospitati è specializzata nella progettazione e produzione di componenti in silicone e utensili per la pasticceria, la cucina e la gelateria, alla ricerca sempre di prodotti funzionali ma anche dallo stile e dal design innovativo, tutto made in Italy.

“Dario Russo, docente del laboratorio di disegno industriale ha offerto ai suoi giovani studenti – come racconta Martina Lauretta, una delle partecipanti al progetto – l’opportunità di mettersi alla prova direttamente sul campo, facendogli vivere al meglio questa nuova esperienza. Ci siamo immersi in un altro mondo – continua la studentessa spiegando come sia stato interessante il soggiorno – è stata una delle esperienze più significative e istruttive della mia carriera universitaria”.

La visita ha permesso ai ragazzi di capire come funziona una fabbrica, come spiegano gli studenti: “Ci hanno mostrato la vita che compie ogni singolo stampo in silicone”; ma importante  è l’esperienza di  vedere da vicino tutto il lavoro che avviene per la realizzazione di un prodotto, dalla ricerca alle richieste degli stessi pasticceri, con cui collaborano per poi arrivare al processo di stampaggio e al packaging.

La Silikomart, oltre ad offrire vitto e alloggio, ha dato la possibilità agli studenti di frequentare la fiera Sigep a Rimini, il maxi salone della gelateria, della pasticceria, della panificazione artigianale e del caffè. I ragazzi stanno lavorando a diversi progetti, come particolari stampi e teglie in silicone, taglia torte innovativi, kit per la stratificazione dei dolci con l’aiuto del loro professore e guidati dal tutor Alberto Rogato, l’assistente di prodotto. Nel mese di luglio avverrà la presentazione dei progetti, di uno di questi verranno prodotte anche le stampe.

Riguardo Alessandra La Marca

Alessandra La Marca

Check Also

2-1

Istat, occupazione record in Italia: male i giovani, profondo gap tra richiesta e offerta

Secondo l'Istat i numeri dell'occupazione migliorano, ma restano sempre presenti i problemi ‘fisiologici’ del mercato del lavoro italiano.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *