Home / #Mondo / Le emozioni di Malak, bambina siriana
malak

Le emozioni di Malak, bambina siriana

Malak è una bambina siriana di 8 anni.

Come tanti altri bambini nati in Siria, a causa del protrarsi del conflitto è stata costretta a fuggire con la sua famiglia in cerca di un luogo più sicuro dove crescere.

Nel video prodotto dall’Unicef racconta il viaggio che ha dovuto affrontare in mare per raggiungere la Grecia e iniziare così una nuova vita.

Con semplici parole ci spiega le molteplici emozioni che ha provato.

Malak racconta la paura dell’acqua che entrava nel gommone, la fatica dello sbarco, la stanchezza del cammino, la mancanza della sua insegnante e infine la speranza che il suo paese, un giorno, possa tornare ad essere un luogo di pace.

Per maggiori informazioni sull’Unicef www.unicef.it

Riguardo dario.matranga

dario.matranga
Dario Matranga, classe '65 palermitano, è il direttore responsabile del giornale IoStudio fondato 2005 . Giornalista professionista, è anche capo Ufficio Stampa dell'Ersu da maggio 2000. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e radiofoniche e ha lavorato in uffici stampa nazionali e internazionali per organizzazioni giovanili e sindacali. E' impegnato anche nel mondo dell'associazionismo sindacale. La mail a cui potete scrivergli è ufficiostampa@ersupalermo.gov.it oppure dario.matranga65@gmail.com

Leggi anche

led lights

Arte moderna, nuove forme futuristiche di espressione estetica

Una delle principali caratteristiche della magnificenza dell’uomo è definita nella sua peculiarità di produttività infinita, …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *