Home / #OltreUnipa / Quattro borse di studio per giovani studenti siciliani
bando 4 Borse dis tudio

Quattro borse di studio per giovani studenti siciliani

La Fondazione Luigi Umberto Tregua Onlus e la Fondazione Etica e valori Marilu’ Tregua hanno approvato il “Bando 2017 – 2018” con cui assegneranno quattro borse di studio a giovani laureati, residenti in Sicilia, che si si trovino in situazione di svantaggio economico.

Le borse consistono ciascuna in un voucher fino a € 2.500,00, spendibile per la partecipazione ad un master universitario di II livello, indetto entro il 28 febbraio 2018. La domanda da parte del candidato dovrà essere spedita entro il termine perentorio del 31 ottobre 2017.

Le borse saranno così attribuite:

 Dalla Fondazione Etica e Valori Marilù Tregua

  • 1 per master finalizzato alla tutela della salute dell’uomo e dell’ambiente, sulla base di competenze mediche, biologiche ed ambientali;
  • 1 per master finalizzati alla conservazione, valorizzazione, ristrutturazione, fruizione del patrimonio di rilevanza storico-culturale nella sua più ampia e articolata accezione;

Dalla Fondazione Luigi Umberto Tregua Onlus

  • 1 per master nei settori del risparmio energetico e dello smaltimento rifiuti
  • 1 in settori innovativi diversi da quelli previsti dalle precedenti 3 borse.

La valutazione delle richieste sarà effettuata a giudizio insindacabile del Comitato scientifico, per competenza, di ciascuna Fondazione.

Il testo integrale del bando e la domanda sono disponibili on line www.fondazioneluigiumbertotregua.qds.itwww.fondazionemarilutregua.qds.it. Per informazioni telefonare allo 095 497 494.

bando 4 Borse di studio

 

Riguardo Redazione

Redazione
Se vuoi collaborare, dando il tuo contributo con articoli, video e fotografie, invia una mail a ufficiostampa@ersupalermo.gov.it indicando nome, cognome, telefono e mail di riferimento e mettendo come oggetto “IoStudioNews”.

Leggi anche

cop-parsifal_937

Un Parsifal moderno e sfrontato apre la stagione 2020 al Teatro Massimo

Il Teatro Massimo ha voluto aprire la stagione 2020 con Parsifal poiché la lunga e complessa composizione terminò proprio a Palermo: l’ispirazione finale di Parsifal arrivò soltanto il 13 gennaio del 1882, durante il soggiorno nel stanze del Grand Hotel Des Palmes di Palermo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *