Home / #OltreUnipa / Dottoranda palermitana in Neuroscienze premiata in Texas
Claudia di Gesù

Dottoranda palermitana in Neuroscienze premiata in Texas

Nel corso del quarto Neuroscience student symposium,  competizione che si svolge annualmente presso l’University of Texas Medical Branch di Galveston (TX, USA) e che ha come protagonisti i dottorandi della stessa università, la dottoranda Claudia Di Gesù ha presentato il lavoro di ricerca che sta svolgendo nell’ambito del corso di studio ed è stata premiata vincendo il primo premio, il W. D. Willis and J. C. Willis Research Endowment in Neuroscience.

In particolare, gli studi che sta conducendo la dottoressa Di Gesù, che a Palermo è iscritta al secondo anno del Dottorato di Ricerca internazionale in Biomedicina e Neuroscienze, riguardano i meccanismi molecolari coinvolti nello sviluppo e mantenimento delle dipendenze da droga e mettono al centro dell’attenzione il ruolo dell’acido retinoico nella plasticità sinaptica nel Nucleus Accumbens, una regione dell’encefalo coinvolta nei meccanismi di dipendenza.

Lo studio è stato premiato come particolarmente innovativo perché per la prima volta si prova a mettere in connessione l’acido retinoico con lo sviluppo della tossicodipendenza, individuando uno specifico meccanismo che potrebbe portare all’identificazione di nuovi e più efficaci target farmacologici per il trattamento delle dipendenze.

Riguardo dario.matranga

dario.matranga
Dario Matranga, classe '65 palermitano, è il direttore responsabile del giornale IoStudio fondato 2005 . Giornalista professionista, è anche capo Ufficio Stampa dell'Ersu da maggio 2000. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e radiofoniche e ha lavorato in uffici stampa nazionali e internazionali per organizzazioni giovanili e sindacali. E' impegnato anche nel mondo dell'associazionismo sindacale. La mail a cui potete scrivergli è ufficiostampa@ersupalermo.gov.it oppure dario.matranga65@gmail.com

Leggi anche

viale delle scienze unipa

Più facile iscriversi a UNIPA

Più facile iscriversi a UNIPA attraverso il nuovo percorso guidato sul sito istituzionale www.unipa.it E’ …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *