Home / #ErsuCultura / VII Festival Internazionale Palermo Classica, arriva una settimana ricca di eventi
unnamed

VII Festival Internazionale Palermo Classica, arriva una settimana ricca di eventi

Dopo il grande successo del Piano Recital di Domenica, la Star Valentina Lisitsa ritorna Mercoledì 9 Agosto alla GAM per il Grande Concerto per Pianoforte e Orchestra n.1, Op.23 di P.I. Tchaikovsky. Un’opera pianistica di estreme difficoltà tecniche e dal difficile controllo gestuale/emozionale accompagnata dalla Palermo Classica Symphony Orchestra diretta dal M° Arman Tigranyan.

Doppio appuntamento nella meravigliosa cornice di Palazzo Steri. Giovedì 10 un recital tra melodia e parola, in cui verrà raccontato il melologo Enoch Arden, un’intensa storia di mare ed amore interpretato dalla voce recitante del palermitano Luigi Maria Rausa con Ekaterina Vasheruk al piano.
Venerdì 11, per la prima volta in duo, Olga Stezhko e Hélène Jeandel, propongono un recital per piano e violoncello in un programma delicato, mitigato da momenti d’intensa espressività e passaggi iridescenti e di vibrante dinamicità.

Domenica 13, ritorna Evgeni Bozhanov eseguendo un programma dal carattere intimista diretto dal M° Joachim Jousse con la Palermo Classica Symphony Orchestra. Attesissimo il Concerto per Pianoforte e Orchestra, Op.21 di F. Chopin, grande successo del compositore, affidato alla sensibilità e agli straordinari mezzi tecnici del pianista bulgaro.

Per tutte le info: www.palermoclassica.it

Riguardo Redazione

Redazione
Se vuoi collaborare, dando il tuo contributo con articoli, video e fotografie, invia una mail a ufficiostampa@ersupalermo.gov.it indicando nome, cognome, telefono e mail di riferimento e mettendo come oggetto “IoStudioNews”.

Check Also

copertina

Commemorazione Joe Petrosino, martedì 12 marzo, ore 10, a Palermo. Presente anche una delegazione di agenti della Polizia Di New York (NYPD)

A 110 anni dall’omicidio del poliziotto italo-americano Joe Petrosino, l’appuntamento è per una giornata commemorativa, …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *