Home / #Ambiente / UniPa e AMAT per la mobilità sostenibile della comunità universitaria
carsharing_500page-1

UniPa e AMAT per la mobilità sostenibile della comunità universitaria

L’Università degli Studi di Palermo e l’AMAT Palermo S.p.A hanno siglato una convenzione per lo sviluppo di un progetto di mobilità sostenibile dedicato alla comunità universitaria, composta da studenti, docenti e personale tecnico amministrativo, che prevede tariffe agevolate e l’estensione del servizio AmiGO car sharing e del servizio Bike sharing nelle sedi universitarie di Palermo e nei poli universitari decentrati di Agrigento, Caltanissetta e Trapani.

Il progetto che l’Università di Palermo ed AMAT realizzeranno è finalizzato all’ottimizzazione della viabilità, dei servizi di collegamento e della sicurezza delle sedi interessate individuando, al contempo, le priorità di intervento e le azioni strategiche per il potenziamento dei servizi di trasporto pubblico, sia collettivo, sia individuale, allo scopo di disincentivare l’uso dei mezzi privati.

Il Servizio amiGO car sharing sarà esteso con l’istituzione di un ulteriore parcheggio, oltre ai due già esistenti, nel Campus universitario di Viale delle Scienze e nelle sedi decentrate di Agrigento, Caltanissetta e Trapani.

Anche il Servizio Bike Sharing Palermo sarà esteso con l’istituzione, oltre ai due già esistenti, di un ulteriore cicloparcheggio nel Campus di Viale delle Scienze, e di cicloparcheggi nelle sedi di via Archirafi, Sant’Antonino, e all’ex Hotel de France.

Saranno inoltre promosse attività di formazione, ricerca e sviluppo ed ogni forma di scambio culturale, ponendo in essere iniziative volte a diffondere la conoscenza delle politiche sulla mobilità sostenibile, sulla qualità dell’aria, della vita della città, della vita nelle città e del trasporto pubblico.

Per tutta la comunità universitaria sarà attivato uno specifico piano tariffario, che prevede sconti al 50%,  per i servizi amiGO car e bike sharing.

Riguardo dario.matranga

dario.matranga
Dario Matranga, classe '65 palermitano, è il direttore responsabile del giornale IoStudio fondato 2005 . Giornalista professionista, è anche capo Ufficio Stampa dell'Ersu da maggio 2000. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e radiofoniche e ha lavorato in uffici stampa nazionali e internazionali per organizzazioni giovanili e sindacali. E' impegnato anche nel mondo dell'associazionismo sindacale. La mail a cui potete scrivergli è ufficiostampa@ersupalermo.gov.it oppure dario.matranga65@gmail.com

Leggi anche

sport5-1

Esercizio fisico post COVID-19, le linee guida della FMSI in un video della Scuola di Medicina dello sport di UNIPA

Come riprendere l'esercizio fisico dopo il fermo imposto dall'emergenza Covid-19

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *