Home / #CampusLife / RACCONTARE COSA NOSTRA DAL TEMPO DELLE STRAGI
Locandina_Raccontare-Cosa-Nostra-dal-tempo-delle-stragi

RACCONTARE COSA NOSTRA DAL TEMPO DELLE STRAGI

Venerdì 12 maggio, dalle 9.00, presso la Sala delle Capriate del Complesso Monumentale dello Steri (piazza Marina, 61 -Palermo) si terrà l’incontro “Raccontare Cosa nostra dal tempo delle stragi”.

Autorevoli esperti, insieme agli studenti del Master in Analisi Prevenzione Contrasto della Criminalità Organizzata e della Corruzione dell’Università di Pisa e del Laboratorio in Sociologia della Criminalità dell’Università di Palermo, faranno una riflessione su questi temi ponendo al centro dell’analisi gli episodi stragisti che hanno insanguinato il nostro Paese nei primi anni ’90 del secolo scorso.

Apriranno i lavori il Rettore dell’Università di Palermo, Fabrizio Micari e la Direttrice del Dipartimento “Culture e Società”, Maricetta Di Natale.

Interverranno Alessandra Dino (Università di Palermo) Alberto Vannucci (Università di Pisa) Roberto Scarpinato (Procuratore Generale della Repubblica di Palermo) Renato Cortese (Questore di Palermo) Vincenzo Gervasi (Avvocato) Sergio Lari (Procuratore Generale della Repubblica di Caltanissetta) Girolamo Lo Verso e Salvatore Costantino (Università di Palermo).

“Questo incontro – sottolinea il Rettore Fabrizio Micari – vede ancora una volta il nostro Ateneo impegnato a riflettere e a confrontarsi con gli strumenti della ricerca scientifica e con lo spirito della passione civica, su un tema cruciale per la nostra democrazia. Pronto a fornire il proprio contributo analitico alla ricerca della verità su quanto accaduto 25 anni fa, quando dopo l’esito della sentenza della Corte di Cassazione sul Maxiprocesso a Cosa Nostra, l’Italia è stata travolta da una terribile ondata di violenza stragista che ha fatto le sue vittime tra magistrati e forze dell’ordine ma che non ha esitato a colpire la popolazione civile, provocando gravissimi danni al patrimonio artistico del nostro Paese. Interessato a comprendere quale fisionomia – conclude il Rettore – abbia oggi assunto la violenza mafiosa, in uno scenario sempre più complesso, in cui le reti criminali si dispiegano in una dimensione transnazionale e in una pericolosa sintonia con fenomeni corruttivi e crimine dei potenti.”

I lavori proseguiranno nel pomeriggio, a partire dalle 15.00.

Per informazioni

https://goo.gl/d2Qa7N

Locandina_Raccontare-Cosa-Nostra-dal-tempo-delle-stragi

Riguardo Redazione

Redazione
Se vuoi collaborare, dando il tuo contributo con articoli, video e fotografie, invia una mail a ufficiostampa@ersupalermo.gov.it indicando nome, cognome, telefono e mail di riferimento e mettendo come oggetto “IoStudioNews”.

Leggi anche

spazio uni LOGO

Spazio Universitario, associazionismo e buona rappresentanza

Spazio Universitario è un’associazione studentesca, il cui obbiettivo principale è quello di garantire agli studenti dell'Università degli Studi di Palermo un miglioramento quotidiano dei servizi messi a disposizione dall’ateneo. Per far ciò l’associazione punta al supporto di ogni singolo studente ed alla buona rappresentanza. Nata nel 2017, questa nuova realtà associativa è cresciuta molto, raggiungendo importanti traguardi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *