Home / #CampusLife / Riduzione appelli d’esame, il 31 maggio sit in di protesta degli studenti allo Steri
uno striscione di protesta esposto dagli studenti durante la manifestazione a Giurisprudenza
uno striscione di protesta esposto dagli studenti durante la manifestazione a Giurisprudenza

Riduzione appelli d’esame, il 31 maggio sit in di protesta degli studenti allo Steri

Si svolgerà domani 31 maggio 2016 un sit in degli studenti universitari davanti allo Steri, sede del rettorato dell’università degli Studi di Palermo, contro la decisione del senato accademico di ridurre il numero degli appelli.

A organizzarlo le associazioni FareUniversità, Asu, Studenti Universitari, Auletta99, ReAzione.

Le modifiche approvate dal senato accademico al calendario didattico – secondo gli studenti che protestano – farebbero diminuire il numero di appelli d’esame per tutti gli studenti in corso (un appello) e per gli studenti fuoricorso (due appelli).

In alcuni corsi, secondo le associazioni studentesche che organizzano la protesta, le riduzioni sarebbero anche maggiori.

Nei giorni scorsi gli studenti avevano organizzato una manifestazione di protesta sul tema anche presso l’ex facoltà di Giurisprudenza e presso la Scuola di Medicina.

Riguardo dario.matranga

dario.matranga
Dario Matranga, classe '65 palermitano, è il direttore responsabile del giornale IoStudio fondato 2005 . Giornalista professionista, è anche capo Ufficio Stampa dell'Ersu da maggio 2000. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e radiofoniche e ha lavorato in uffici stampa nazionali e internazionali per organizzazioni giovanili e sindacali. E' impegnato anche nel mondo dell'associazionismo sindacale. La mail a cui potete scrivergli è ufficiostampa@ersupalermo.gov.it oppure dario.matranga65@gmail.com

Leggi anche

edificioersu

Promozione della cultura della trasparenza, dell’etica e della valorizzazione delle differenze, come valore aggiunto alla P.A.. Una giornata di studi all’ERSU

Il Responsabile per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza ingegner Ernesto Bruno ha promosso …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *