Home / #Mondo / World Press Photo: a Palermo la 62esima Mostra Internazionale
world press photo a Palermo-resized-iloveimg-resized

World Press Photo: a Palermo la 62esima Mostra Internazionale

Palazzo Bonocore ospita il World Press Photo, il più grande concorso di fotogiornalismo al mondo che per la prima volta sbarca a Palermo.

Da giorno 1 al 24 settembre il capoluogo siciliano ospita la 62esima Mostra Internazionale della Fondazione World Press Photo. L’iniziativa è stata promossa dalla Fondazione World Press Photo e dal sostegno di CIME, realtà pugliese che si occupa dell’organizzazione di eventi culturali, e del brand Lancia Ypsilon del Gruppo FCA.

Durante la mostra, i visitatori potranno ammirare le migliori 150 foto selezionate, tra oltre 100mila scatti, da una giuria internazionale presieduta da Francis Kohn, direttore fotografico dell’agenzia France-Presse.

Il concorso è nato nel 1955 ad Amsterdam e da allora ha avuto luogo in 200 sedi sparse in 54 paesi. Ogni anno migliaia di fotoreporter prendono parte alla competizione nelle diverse categorie: contemporary issues, daily life, general news, long-term projects, nature, people, sports e spot news.

La foto vincitrice del World Press Photo of the Year è stata scattata da Burhan Ozbilici di Associated Press dopo l’omicidio avvenuto ad Ankara (Turchia) il 19 dicembre 2016 e ritrae il killer pochi istanti dopo aver assassinato Andrey Karlov, ambasciatore russo in Turchia.

Scatto di Burhan Ozbilici che ha vinto il World Press Photo 2017
Scatto di Burhan Ozbilici che ha vinto il World Press Photo 2017

In occasione della mostra verranno organizzati degli eventi particolari: ogni giovedì sarà possibile assistere a performance artistiche, ogni venerdì la mostra sarà accompagnata da musica dal vivo e ogni sabato pomeriggio i visitatori potranno assistere ad una public lecture tenuta da un fotoreporter internazionale.

Per maggiori informazioni su come accedere alla mostra, visitare il sito http://www.worldpressphotopalermo.it/.

 

 

 

Riguardo Valeria Cannizzaro

Valeria Cannizzaro
Sono nata a Palermo nel 1992. Sono laureata in lingue, ho un master in Global Marketing e uno in Business Administration. Sono appassionata di eventi culturali, di libri e di cinema.

Leggi anche

eso1917a

Dalla collisione tra stelle di neutroni l’identificazione di un elemento pesante

Per la prima volta si vede nello spazio, grazie a osservazioni con i telescopi dell'ESO, uno degli elementi usati nei fuochi d'artificio, appena creato

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *