Home / #CampusLife / Welcome Week 2016, Unipa tenta il rilancio
Welcome-Week-1

Welcome Week 2016, Unipa tenta il rilancio

In tempo di calo delle immatricolazioni l’Università degli studi di Palermo ripropone l’annuale appuntamento per l’accoglienza e l’orientamento delle prossime matricole organizzato dal COT, il centro di orientamento e tutorato dell’Ateneo. Dal 15 al 19 febbraio è stata riproposta la Welcome Week, settimana dedicata agli studenti delle scuole superiori che a breve si affacceranno al mondo universitario. Boom di partecipazione quest’anno, si sono, infatti, sfiorate le diciottomilacinquecento prenotazioni grazie alla capillare pubblicizzazione dell’evento e al progressivo miglioramento dell’organizzazione negli anni. “Già dall’anno scorso – dichiara con soddisfazione la professoressa Badami, responsabile dell’orientamento per la scuola politecnica – siamo riusciti a organizzarci in modo che chiunque partecipi possa assistere a tutte le attività previste, che si ripetono in ogni giornata della manifestazione, per andare incontro a tutti i ragazzi provenienti da ogni parte della Sicilia che per la distanza non potrebbero partecipare a più giorni”.

Ogni studente ha potuto effettuare simulazioni dei test di accesso alle facoltà, partecipare a conferenze di presentazione dell’offerta formativa e a simulazioni di lezioni universitarie, inoltre, è stata data la possibilità di effettuare la registrazione al portale studenti e di conoscere le modalità di accesso ai benefici ERSU.

Presenti oltre agli stand del COT,  con ragazzi pronti ad accogliere e guidare i loro futuri colleghi ai vari appuntamenti e a fornire utili indicazioni e risposte a domande e curiosità, anche i banchetti delle varie associazioni universitarie, del CUS (centro sportivo universitario), dell’AMU (ambulatorio medico universitario), dell’ERSU (ente regionale diritto allo studio), dell’UOAD (unità operativa abilità diverse) e del CLA (centro linguistico di ateneo).

Tantissime in programma anche le iniziative speciali: effettuata, infatti, dal dipartimento di ingegneria chimica una dimostrazione-esperimento con robot umanoidi; ogni giorno dalle 10.00 alle 14.00 il CUS Palermo, con la collaborazione del Polo delle scienze motorie e sportive, nell’ambito dell’evento scientifico ” Anamnesi e valutazione funzionale”, ha effettuato degli esami in maniera totalmente gratuita e con la possibilità di stampare i referti medici; inoltre, distribuite nelle varie giornate, si sono svolte esibizioni e dimostrazioni di vari sport e discipline praticabili tramite il CUS e sorteggi di accessori sportivi.

Riguardo Mara Butticé

Mara Butticé
Nata ad Agrigento, frequenta la facoltà di giurisprudenza all'università degli studi di Palermo.

Leggi anche

Nella foto, il giorno dell'insediamento del C. di A. ERSU nel dicembre 2019, da sx.: il consigliere Giorgio Gennusa, l'assessore regionale dell'Istruzione Roberto Lagalla, la consigliera Antonella Sciortino, il presidente Giuseppe Di Miceli, i consiglieri Adelaide Carista ed Emanuele Nasello

In Pagamento 1.281 Contributi Alloggiativi Agli Studenti Fuorisede ERSU Palermo. Accolto Il 100% Delle Richieste: Risultato Frutto Della Misura Portata Dall’assessorato Regionale Dell’Istruzione

Palermo, 26 ottobre 2020 Arriva un importante risultato per gli studenti fuorisede che stanno terminando …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *