Home / #OltreUnipa / WE_WelcomeEurope: un concorso per gli studenti sul futuro dell’UE
welcome-europe

WE_WelcomeEurope: un concorso per gli studenti sul futuro dell’UE

Raccontare l’Europa di oggi, immaginare e costruire quella di domani: questo il tema del concorso WE_WelcomeEurope rivolto agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado.

L’iniziativa, promossa dal Dipartimento per le Politiche Europee e dal MIUR in occasione del 60° anniversario dei Trattati di Roma , chiama i ragazzi a raccontare, con un video o un album fotografico, come vedono l’UE e come la vorrebbero nel futuro.

WE_WelcomeEurope punta non solo a raccogliere le voci dei “nativi europei” ma anche a stimolare nuove occasioni di collaborazione orizzontale fra gli under 20 dei diversi stati membri verso nuove esperienze di integrazione.

Il concorso è aperto alla partecipazione, in forma singola o di gruppo (anche di un’intera classe), degli studenti degli istituti secondari, che dovranno inviare un elaborato sul tema, nella forma di un video (di durata non superiore ai 3 minuti) o di un album fotografico (composto da tre immagini). L’insegnante referente dovrà trasmettere una scheda tecnica.

Una giuria selezionerà a livello nazionale i quattro elaborati vincitori del contest WE_WelcomeEurope che saranno premiati a Roma nella primavera 2017.

Il termine per la trasmissione degli elaborati è fissato al giorno 17 febbraio 2017

Scopri come partecipare consultando il bando del concorso WE_WelcomeEurope sul sito del Dipartimento per le Politiche Europee

Riguardo Gaia Butticè

Gaia Butticè
Nata ad Agrigento il 12/03/1991, vivo tra Favara e Palermo. Ho una laurea in Lettere e sono al momento iscritta al secondo anno di Filologia moderna e italianistica

Leggi anche

Body Worlds Vital

Body Worlds Vital, a Palermo fino al 29 marzo 2020

Arriva a Palermo la mostra "Body Worlds Vital", inaugurata il 20 novembre 2019 resterà aperta fino al 29 marzo 2020 presso gli spazi del Real Albergo dei Poveri (Corso Calatafimi, 217). Visitabile dal mercoledì al lunedì, dalle ore 10.00 alle 20.00, sabato dalle ore 10.00 alle 23.00 (martedì chiuso).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *