Home / #ErsuCultura / Vienna, Lange Nacht der Kirchen
Immagine tratta dal sito dell'ORF, radiotelevisione austriaca 
https://wien.orf.at/news/stories/2584050/
Immagine tratta dal sito dell'ORF, radiotelevisione austriaca https://wien.orf.at/news/stories/2584050/

Vienna, Lange Nacht der Kirchen

Lo scenario della città metropolitana di Vienna, non manca di sorprendere con eventi che riescono a coinvolgere per varietà e diffusione capillare nelle sue ben 23 suddivisioni distrettuali o Bezirke. In queasto caso, lo scorso 24.05.2019 si è svolta la “Lange nacht der Kirchen“, letteralmente “Lunga notte delle chiese” evento che nasce per offrire alla popolazione locale ed ai fortunati turisti che si trovano in città per l’occasione la possibilità di visitare e scoprire le chiese della città gratuitamente e potere godere di convegni, discussioni, mostre, concerti, proiezioni di film,spettacoli di danza e cabaret, degustazione culinarie che accompagnano o seguono la visita delle chiese. Il programma è vastissimo e soltanto a Vienna comprende oltre 900 eventi.

Particolare dell’affresco della cupola della Karlskirche – Ph. Erika Giannusa

E’ evento promozionale dell’Austria a 360 gradi, essendo ospitato, oltre che a Vienna, nei capoluoghi  dei suoi otto stati federali e comprendendo 700 chiese e 600 visite guidate nelle città di Wien, Linz, Graz, Salzburg, Innsbruck, Sankt Poelten, Klagenfuhrt, Feldkirch, Eisenstadt, Bozen Brixen.

Le chiese partecipanti appartengono a diversi tipi di credo religiosi quali cattolico, battista, anglicano, evangelico -luterano, evangelico – metodico, orientale ortodosso copto, armeno e siriano, ortodosso greco, russo, serbo, romeno e bulgaro. Questa varietà religiosa si evince dalle parole di Michael Ludwig, sindaco di Vienna: “Molte idee e molte differenti manifestazioni cristiane sono necessarie. Questo dimostra, che le persone nella città [di Vienna] non sono solo aperte al mondo e socievoli ma anche diligenti e creative. Allora la LUNGA NOTTE DELLE CHIESE a Vienna già da anni è un appuntamento fisso nella vita intellettuale e culturale  della nostra città”

Una delle chiese più apprezzate  a Vienna, oltre alla celeberrima chiesa gotica di Sthephansdom o Duomo di Santo Stefano, è la Karlskirche, una chiesa barocca di credo cattolico-romano conosciuta per l’affresco sulla sua cupola di Johannes Michael Rottmayr e per l’altare  su progetto di Fischer von Erlach. Situata nella famosa Karlsplatz tra l’altro sede dei due padiglioni  gemelli realizzati dall’architetto Otto Wagner, la Karlskirche si specchia sulle acque di un meraviglioso bacino d’acqua reso fruibile nel periodo estivo.

Chiesa di Karlskirche - Ph. Erika Giannusa
Chiesa di Karlskirche – Ph. Erika Giannusa

Le sue due colonne ricordano per stile quello della Colonna Traiana a Roma, il monumento innalzato a Roma per celebrare la conquista della Dacia da parte dell’imperatore Traiano in quanto con esso condividono l’utilizzo di un fregio istoriato, che racconta attraverso il  bassorilievo elicoidale fatti storici rilevanti.

Dopo la sacra messa ed un momento di preghiera  nella Agnes – Kapelle che iniziano già a partire dalle 18:00, viene offerta ai visitatori la possibilità di ammirare il panorama mozzafiato dalla terrazza della chiesa, di visitarne il museo e di cantare nel coro della stessa chiesa. Segue un concerto d’organo con lavori Bach a Gounod, F. Schubert, Haendel. La visita della cupola è gratuita ed avviene tramite un ascensore che permette di osservare gli affreschi da vicino e di poter osservare il concerto dall’alto.

Il Concerto ha previsto poi la partecipazione della Soprano Mariana Ambrozova, la cui meravigliosa voce di soprano leggero ha allietato la visita della chiesa. Discutibile la scelta di accompagnare la soprano al pianoforte con una semplice tastiera elettronica che non ha reso giustizia all’impeccabile esecuzione.  Il coro diretto dal M° Ricardo Luna ha eseguito magistralmente a cappella  lavori di  P. de la Rue, Tallis, Byrd, Lotti, A. Scarlatti, Bruckner.

Riguardo Erika Giannusa

Erika Giannusa
Erika Giannusa è nata a Palermo, il 06/12/1993. Pianista, compositrice e soprano lirico. Si dedica al giornalismo ed alle recensioni di eventi e manifestazioni in Italia ed in Europa.

Leggi anche

62089195_2912046408866510_7901720414152294400_n

NordSudOvest Fest, a Palermo il festival delle musiche e delle arti del mondo

Il festival delle musiche dal mondo che avrà luogo a Palermo dal giugno a settembre.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *