Home / #ErsuCultura / Le vie dei tesori: otto week end per scoprire la Sicilia
img: leviedeitesori.com

Le vie dei tesori: otto week end per scoprire la Sicilia

Le vie dei tesori, uno dei più grandi festival dedicati alla scoperta del patrimonio culturale, giunge alla sua XIII edizione.  Si tratta 8 week end, tra settembre e novembre, che vedranno protagonista tutta la Sicilia e che coinvolgeranno ben 14 Comuni dell’isola pronti ad aprire le loro porte ai visitatori.

Un’opportunità unica per conoscere e riscoprire i luoghi di interesse storico e artistico. Si parte il 13 settembre, con tre week end fino al 29, in cui la manifestazione approderà nelle città di Messina, Trapani, Siracusa, Acireale, Caltanissetta, Marsala, Naro, Noto, Sciacca e Sambuca. Il 4 ottobre toccherà, invece, a Palermo, Catania, Ragusa, Modica e Scicli che metteranno le loro bellezze in mostra fino al 3 novembre.

A Palermo saranno 170 i tesori aperti per l’occasione. Tante le attività tra visite guidate, concerti in oratori barocchi, passeggiate, degustazioni, visite teatralizzate, voli in piper, escursioni in barca a vela, giri a cavallo, parapendio sulla spiaggia di Mondello e tanto altro.

Novità di quest’anno la card in edizione limitata che permette di visitare tutti i luoghi (tranne quelli su prenotazione) saltando la fila.

I numeri record degli altri anni fanno presagire che, anche in quest’edizione, i siciliani non si lasceranno sfuggire l’occasione di vivere a pieno la propria terra.

Per visitare i luoghi d’interesse, basta accedere al sito del festival dove è possibile visionare il programma e acquistare i coupon.

Riguardo Giorgia La Marca

Leggi anche

I componenti del Consiglio di amministrazione dell’ERSU di Palermo (da sx: il presidente Giuseppe Di Miceli insieme ad Adelaide Carista, Giorgio Gennusa ed Emanuele Nasello, eletti in qualità dei rappresentanti degli studenti). Del C. di A. fa parte ancheda Antonella Sciortino, rappresentante dei professori universitari.

ERSU, NOMINATI I NUOVI PRESIDENTI. L’ASSESSORE LAGALLA: “PRIMI OBIETTIVI POSTI LETTO E BORSE DI STUDIO”

L’assessore regionale all’Istruzione e alla Formazione, Roberto Lagalla, ha firmato il decreto di nomina dei …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *