Home / #ErsuCultura / Le vie dei tesori: otto week end per scoprire la Sicilia
img: leviedeitesori.com

Le vie dei tesori: otto week end per scoprire la Sicilia

Le vie dei tesori, uno dei più grandi festival dedicati alla scoperta del patrimonio culturale, giunge alla sua XIII edizione.  Si tratta 8 week end, tra settembre e novembre, che vedranno protagonista tutta la Sicilia e che coinvolgeranno ben 14 Comuni dell’isola pronti ad aprire le loro porte ai visitatori.

Un’opportunità unica per conoscere e riscoprire i luoghi di interesse storico e artistico. Si parte il 13 settembre, con tre week end fino al 29, in cui la manifestazione approderà nelle città di Messina, Trapani, Siracusa, Acireale, Caltanissetta, Marsala, Naro, Noto, Sciacca e Sambuca. Il 4 ottobre toccherà, invece, a Palermo, Catania, Ragusa, Modica e Scicli che metteranno le loro bellezze in mostra fino al 3 novembre.

A Palermo saranno 170 i tesori aperti per l’occasione. Tante le attività tra visite guidate, concerti in oratori barocchi, passeggiate, degustazioni, visite teatralizzate, voli in piper, escursioni in barca a vela, giri a cavallo, parapendio sulla spiaggia di Mondello e tanto altro.

Novità di quest’anno la card in edizione limitata che permette di visitare tutti i luoghi (tranne quelli su prenotazione) saltando la fila.

I numeri record degli altri anni fanno presagire che, anche in quest’edizione, i siciliani non si lasceranno sfuggire l’occasione di vivere a pieno la propria terra.

Per visitare i luoghi d’interesse, basta accedere al sito del festival dove è possibile visionare il programma e acquistare i coupon.

Riguardo Giorgia La Marca

Leggi anche

Da sinistra: Il presidente Ersu Palermo, Giuseppe Di MIceli, e l'assessore regionale delI'Istruzione e Formazione, Roberto Lagalla

Borse di studio, sussidi straordinari. Lagalla: “Impegno mantenuto”

Borse di studio e sussidi straordinari per gli studenti universitari, grazie all’azione degli ERSU regionali, …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *