Home / #Mondo / Videogiochi che hanno fatto la storia: Sensible World of Soccer sbarca in Sicilia!
Unknown

Videogiochi che hanno fatto la storia: Sensible World of Soccer sbarca in Sicilia!

Si stanno mobilitando, sono entusiasti e non vedono l’ora di giocare. Si terrà l’11 febbraio al Centro Idee Digitali (Via Agrigento, 41, Palermo) l’evento atteso da tutti gli appassionati retrogamers estimatori di AMIGA e dello storico SENSIBLE SOCCER, il primo raduno offline e il primo Campionato del Sud Italia targato “SWOSIT.com” .

La Community Italiana di Sensible Soccer, organizzatrice dell’evento, nasce dalle ceneri del vecchio sito Sensibleita grazie a un piccolo gruppo di nostalgici che hanno riportato in vita una community altrimenti destinata a tramontare inesorabilmente. Inaugurata quasi 3 anni fa ha già raccolto oltre 2200 iscrizioni e attualmente conta più di 100 partecipanti al campionato online ma ogni giorno, tramite la pagina Facebook (www.facebook.com/swosit/) si aggiungono nuovi utenti.

LA COMMUNITY DI SWOSIT: COME PARTECIPARE ALLE COMPETIZIONI ONLINE
Basta registrarsi alla community ed attendere che venga approvato il proprio account; successivamente, dopo aver fatto il login, dalla sezione “Download” si scarica lo “SwosIt Pack”. Scorrendo più in basso nella stessa pagina c’è un pdf-guida ma in caso di ulteriori difficoltà, c’è sempre qualche membro dello staff pronto a dare una mano. Si consiglia la lettura di: http://www.swosit.com/inizia-da-qui-to-begin

Dicono dall’organizzazione che “iscrivendosi si partirà dalla serie più bassa (la serie D ) e, costruendo la propria squadra attraverso un calciomercato di stampo fantacalcistico da un database aggiornato di calciatori reali, sarà possibile scalare le varie categorie fino ad arrivare ad affrontare i veri campioni della Serie A. Attraverso un pannello accessibile tramite browser occorrerà poi gestire la propria squadra: impostare la formazione, creare le maglie a propria scelta, acquistare giocatori, tenere conto degli stipendi e degli incassi facendo attenzione al bilancio perché senza una gestione finanziaria oculata si potrebbe finire in bancarotta! All’abilità nel gioco bisogna abbinare quella manageriale! Qui potete vedere un video che vi offre una panoramica del pannello : https://www.youtube.com/watch?v=aO5x7DEPqYw&feature=youtu.be
Per poter disputare qualsiasi competizione online, è necessario disporre di una semplice ADSL ed essere connessi via cavo. È possibile giocare sia col joypad/joystick che con la tastiera, starà a voi scegliere il controller più comodo. L’Amiga vero e proprio, invece, è riservato unicamente alle competizioni offline”.

Per ulteriori informazioni in merito al funzionamento del portale o all’iscrizione ai tornei, ecco la mail di riferimento gabry1980@swosit.com

Riguardo Gaia Butticè

Gaia Butticè
Nata ad Agrigento il 12/03/1991, vivo tra Favara e Palermo. Ho una laurea in Lettere e sono al momento iscritta al secondo anno di Filologia moderna e italianistica

Leggi anche

Gioa

Donne che fanno impresa, da Gioa a Martina Ciaccio: la Sicilia nelle loro creazioni

Cresce il numero di imprenditrici siciliane che sceglie di restare in Sicilia e scommettere sulla loro terra. Conosciamole insieme!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *