Home / #CampusLife / Elezioni dei consigli di corso di studi. Usciti i bandi
Schlussbericht Finanzmonitor 2011

Elezioni dei consigli di corso di studi. Usciti i bandi

Sono stai pubblicati i bandi per le elezioni dei Consigli di Corso di Studi di Unipa per quanto riguarda la componente studentesca. Elezioni che si svolgeranno in tutto l’ateneo il 16 dicembre dalle 8.30 alle 16.30 e il 17 dicembre dalle 8.30 alle 13.00.

Sarebbero rinviate a marzo, seconda alcune indiscrezioni, le elezioni delle Strutture di Raccordo (o Scuola), e del Consiglio degli studenti (consulta studentesca).

Per cosa si vota?

I Consigli di Corso di Studio hanno il compito di coordinare, programmare, organizzare, e valutare l’attività didattica del corso di studio; elaborare, deliberare e proporre alla Struttura di raccordo il manifesto degli studi, gestire le carriere degli studenti, nominare le commissioni d’esame di profitto e di laurea, formulare ed approvare il Regolamento organizzativo del corso di studio, coordinare i programmi degli insegnamenti attivati.

Il Consiglio di Corso di Studio e’ composto da:

1. tutti i professori ed i ricercatori afferenti al corso a qualsiasi titolo;

2. una rappresentanza degli studenti pari al 20% della componente dei professori;

3. i docenti di insegnamenti non afferenti al corso di studi, senza diritto di voto.

Le elezioni come elettori e come eletti

Prima di trattare delle regole dei bandi dire che, nello statuto dei diritti e dei doveri dello studente universitario adottato dal nostro Ateneo,  agli studenti è riconosciuto il diritto di esercitare rappresentanza nel Senato Accademico, nel Consiglio di Amministrazione, nei Consigli di Facoltà (oggi Strutture di Raccordo o Scuole), nei Consigli di corso di laurea in misura non inferiore al 15 % (cfr. art. 36 dello Statuto). È bene dire pure che quello mediante le associazioni universitarie è un concorso mediato, infatti, nulla toglie che individui singoli possano concorrere non servendosi dell’interposizione delle associazioni.

Le condizioni per coloro che vengono eletti (elettorato passivo)  sono che siano studenti in regola con il pagamento dei contributi universitari per l’anno accademico 2015/2016, che non abbiano superato il primo anno fuori corso, che alla data delle elezioni non risultino laureati o trasferiti in altre università.

Per quanto riguarda gli elettori (elettorato attivo) l’unico vincolo è essere in regola con il pagamento di contributi universitari.

La presentazione della candidature

Le candidature vanno presentate nel corso delle riunioni del corpo elettorale che avrà luogo il 14/12/2015 nelle sedi disposte dai bandi per ogni scuola. Potranno pervenire, anche, per iscritto ai presidenti delle scuole tramite gli indirizzi di posta elettronica indicati da ciascun bando, non oltre le ore 13:00 dell’11/12/2015.

Per la presentazione delle candidature è stato predisposto apposito modulo reperibile presso gli uffici della presidenza delle Scuole.

Come si vota?

Ogni elettore, prima di ricevere la scheda, dovrà firmare nell’apposito spazio della lista elettorale.

Per l’identità dello studente farà fede il libretto universitario o altro documento valido.

Il numero delle preferenze esprimibili muta di corso di studi in corso di studi. Le preferenze si esprimono indicando il cognome dei candidati prescelti; in caso di omonimia deve scriversi il cognome e il nome e, ove necessario, l’anno di nascita.

Lo spoglio delle schede verrà effettuato dalle ore 9:00 del giorno successivo alla chiusura delle votazioni.

Risulteranno eletti gli studenti che avranno conseguito il maggior numero di preferenze. In caso di parità, vale la maggiore anzianità di iscrizione al Corso; a parità di anzianità di iscrizione, la maggiore anzianità d’età.

Per consultare i bandi:

Scuola politecnica

Scuola delle scienze umane e del patrimonio culturale

Scuola delle scienze giuridiche ed economico-sociali

Scuola delle scienze applicate e di base

Scuola di medicina e chirurgia

 

 

Riguardo Andrea Cannizzaro

Andrea Cannizzaro
Nato il 29 luglio 1994 a Palermo dove frequento il corso di studi in Giurisprudenza. La mia mail è andreacannizzaro94@gmail.com

Leggi anche

UniCrypto tour

UniCrypto tour, mercoledì 30 ottobre ad UniPa Gian Luca Comandini

Mercoledì 30 ottobre si svolgerà nell’Aula Magna “Vincenzo Li Donni” (Viale delle Scienze, ed.13- Plalermo) una tappa dell’UniCrypto tour, per la prima volta nell’Università degli Studi di Palermo grazie al lavoro di Starting Finance Club Palermo. Lo scopo dell’UniCrypto tour è quello di dipanare i dubbi e aumentare la consapevolezza degli universitari nei confronti del funzionamento del mondo delle criptovalute, per informarli su questo spaccato economico e per educarli ad un corretto approccio e utilizzo delle monete virtuali. All’evento interverrà Gian Luca Comandini.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *