Home / #CampusLife / Università, aumento dei posti nei corsi ad accesso programmato
miur

Università, aumento dei posti nei corsi ad accesso programmato

Il neo ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti, ha firmato i decreti che aumentano i posti disponibili per i corsi di laurea ad accesso programmato a livello nazionale. L’aumento dei posti interessa in particolare i corsi per la laurea in Medicina e Chirurgia, nel quale si registrano per quest’anno 9.779 posti, contro i 9.100 dello scorso anno; il corso di laurea in Odontoiatria, che prevede 1.096 posti, mentre nel 2017 se ne contavano 908; 759 posti per Veterinaria, a differenza dei precedenti 655; infine per Architettura si contano 7.211 posti disponibili, contro i 6.873 dello scorso anno. I decreti sono stati firmati lo scorso 28 giugno ed entreranno in vigore a partire dai test di accesso che interesseranno il nuovo anno accademico ormai alle porte.

Contestualmente ai decreti predisposti per l’aumento del numero dei posti disponibili, il ministro ha firmato anche un ulteriore decreto che riguarda la parte dei posti destinati ai candidati non comunitari residenti all’estero. In particolare, in questo caso i posti definiti sono: 635 per quanto riguarda il corso di laurea in Medicina e Chirurgia; 95 per il corso in Veterinaria; 91 per il percorso accademico di Odontoiatria e protesi dentaria1.094 per le Professioni sanitarie, 75 per le Professioni sanitarie magistrali e, infine, 451 posti per il percorso che riguarda Architettura. Con successivi decreti ministeriali, inoltre, saranno resi noti i posti disponibili per i candidati comunitari e non comunitari residenti in Italia, per i laureati delle Professioni sanitarie e laureati magistrali delle Professioni sanitarie.

Le iscrizioni online per i corsi di laurea e laurea magistrale in Medicina e Chirurgia, Veterinaria, Odontoiatria e Protesi dentaria e Architettura saranno attive dal 2 luglio al 24 luglio 2018 sul portale: https://www.universitaly.it/

Il calendario delle prove per i corsi ad accesso programmato a livello nazionale è già stato fissato lo scorso febbraio e prevede date diverse per i corsi di laurea previsti: si inizia il 4 settembre per Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria; il 5 settembre è prevista la prova per Medicina Veterinaria; Architettura il 6 settembre; Professioni sanitarie il 12 settembreMedicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria in lingua inglese, 13 settembreScienze della formazione primaria, 14 settembre; conclude il calendario Professioni sanitarie (laurea magistrale), il 26 ottobre.

 

Riguardo Marta Cianciolo

Marta Cianciolo
Studentessa al corso di studi in Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Palermo.

Check Also

Al centro il commissario straordinario Ersu Palermo, Giuseppe Amodei, con i cuochi della COT Ristorazione

IL NUOVO PROGETTO ALIMENTARE DI COT RISTORAZIONE PER ERSU PALERMO

Qual è la filosofia che anima il nuovo progetto di ristorazione battezzato il 30 novembre scorso dall'assessore regionale all'Istruzione Roberto Lagalla?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *