Home / #CampusLife / UniPa rimodula le tasse per il nuovo anno accademico
21150714_10209751891582752_983808247_n

UniPa rimodula le tasse per il nuovo anno accademico

Previste dalla legge di bilancio, sono tante le novità che riguardano gli studenti universitari. Tali novità erano già state adottate, lo scorso aprile con l’approvazione del regolamento per la contribuzione studentesca, dall’Università degli studi di Palermo. Per gli studenti che si iscrivono al primo anno con un reddito ISEE non superiore a 13 mila euro è prevista una no tax area, anche se in origine si pensava dovesse essere estesa agli studenti con un reddito non superiore a 15 mila euro.

Per tali studenti comunque è previsto il pagamento dell’imposta regionale, cioè la tassa per il diritto allo studio, e di bollo. È inoltre fatto divieto alle università statali introdurre  nuove tassazioni a carico degli studenti, salvo per l’erogazioni di servizi su istanza.

immagine: postimg.org

Le stesse agevolazioni sono state previste anche per gli studenti iscritti ad anni successivi al primo con il medesimo redditto, anche se in tali casi è richiesto un requisito di merito: nello specifico per l’Università di Palermo il conseguimento nell’anno precedente di almeno 10 crediti formativi per gli iscritti al secondo anno, oppure 25 crediti per gli iscritti dal terzo anno in poi.
Anche per gli studenti più abbienti è previsto una riduzione dell’importo da pagare, purché rientranti in una fascia redditto tra 13 mila e 30 mila.
Inoltre il regolamento per la contribuzione studentesca prevede delle riduzioni anche per gli iscritti ad anni successivi al primo fuori corso, purché con reddito ISEE inferiore a 30 mila euro ed in possesso dei requisiti di merito.

13096235_10206066912900588_4489910906391902251_n-660x330

Oltre 18mila studenti vedranno diminuite o addirittura azzerate le tasse, con una riduzione media pro capite di oltre 300 euro. Per la rimanente popolazione studentesca è stata effettuata una rimodulazione, in funzione del reddito e della tipologia dei corsi di studio che mediamente comporta un incremento inferiore a 100 euro per studente”.

Riguardo Salvatore Casarrubea

Salvatore Casarrubea
Classe '94, diplomato al Liceo Classico, attualmente frequento la facoltà di Giurisprudenza. Mail: salvocasarrubea@gmail.com

Leggi anche

università palermo-3

Disponibile online la nuova App MyUniPa

L’Università degli Studi di Palermo lancia MyUniPa, una nuova App disponibile gratuitamente sui principali store e destinata agli studenti e …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *