Home / #IoDicoLaMia / Unipa: convegno in memoria del Generale Dalla Chiesa
dallachiesa (1)

Unipa: convegno in memoria del Generale Dalla Chiesa

In ricordo del Generale Dalla Chiesa, della moglie Emanuela Setti Carraro e dell’agente di scorta Domenico Russo si è svolto, lunedì 4 settembre, presso sala delle Capriate, allo Steri, in Piazza Marina, il secondo convegno intitolato “Carlo Alberto Dalla Chiesa; la lotta dell’Arma alla mafia. Terrorismo e cosa nostra”.

Era la sera del 3 settembre di trentacinque anni fa quando l’automobile sulla quale viaggiava il prefetto fu affiancata in via Isidoro Carini a Palermo da una BMW dalla quale partirono raffiche di piombo che uccisero il generale, la moglie e l’agente di scorta.

rita dalla chiesa

Il giorno seguente, nei pressi dell’eccidio, è stata affissa una scritta fredda e lapidaria: “Qui è morta la speranza dei palermitani onesti”. La stessa speranza dei cittadini, negli anni, non si è mai spenta ed è stato dimostrato dalle numerose iniziative che hanno colorato Palermo nel giorno della commemorazione, come la Festa dell’Onestà lungo il Cassaro di Palermo o la collocazione di una piantina, nei pressi del Giardino Quarto Savona Quindici, ad Isola delle Femmine.

Il convegno si inserisce tra le tante iniziative che hanno segnato Palermo nel giorno dell’assassinio del prefetto Dalla Chiesa. Dopo i saluti istituzionali del rettore Fabrizio Micari, alla presenza del presidente della Repubblica, Pietro Grasso si sono avvicendati diversi interventi di grande prestigio, come quello del docente di storia Contemporanea dell’Università di Palermo, Salvatore Lupo o dell’editorialista del Corriere della Sera Felice Cavallaro.

Il seminario, moderato da Vincenzo Morgante, direttore della testata Giornalistica Regionale – Rai, ha visto l’intervento del procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Palermo, Francesco Lo Voi e del figlio del generale Nando Dalla Chiesa, docente di Sociologia della Criminalità Organizzata, presso l’Università degli studi di Milano. Il convegno è stato realizzato dall’Università di Palermo in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri, erano infatti presenti Riccardo Galletta comandante della Legione Sicilia e Tullio del Sette, comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri.

Il convegno è stato anche occasione per la presentazione del libro di Andrea Galli, intitolato “Dalla Chiesa. Storia del Generale dei Carabinieri che sconfisse il terrorismo e morì per mano della mafia” ed edito da Mondadori, Le Scie, 2017.

Riguardo Salvatore Casarrubea

Salvatore Casarrubea
Classe '94, diplomato al Liceo Classico, attualmente frequento la facoltà di Giurisprudenza. Mail: salvocasarrubea@gmail.com

Check Also

autonomia

Nuovi autonomismi: la fine della solidarietà nazionale nella morte della complessità

Ma cos'altro può essere questo nostrano crescente polverone di spinte autonomistiche se non fumo d'hidalgo che cela un'ostilità, non verso i vicini del palazzo accanto ma, verso i propri condomini? La riflessione di un convinto e disilluso autonomista di fronte all'abuso mediatico del concetto di autonomia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *