Home / #CampusLife / Unipa, car-sharing gratis, 5 auto per 55.000 studenti. Claudia Mannino (M5S): “La notizia si commenta da sola”
carsharing-660x330

Unipa, car-sharing gratis, 5 auto per 55.000 studenti. Claudia Mannino (M5S): “La notizia si commenta da sola”

La proposta è arrivata nell’ambito della Settimana europea della mobilità sostenibile: si tratta del progetto di Fiat likes U, nato per valorizzare gli atenei, che nei prossimi tre mesi farà tappa all’Università degli Studi di Palermo e che è stato presentato alla Scuola Politecnica. Fino al 14 dicembre gli studenti dell’Ateneo palermitano potranno usufruire del car-sharing gratis, 7 giorni su 7, 24 ore al giorno, week-end compresi. Hanno presentato il progetto il professore Maurizio Carta, presidente della Scuola Politecnica, il professore Livan Fratini, docente di Ingegneria Meccanica, Ingegneria Gestionale ed Ingegneria Aerospaziale dell’Università di Palermo, e anche Salvatore Corso, studente Unipa scelto come Fiat Ambassador. “È un onore per me essere stato scelto come Fiat Ambassador di Unipa”, ha commentato lo studente, “mi impegnerò al massimo per rappresentare Fiat all’interno della nostra università. Fiat Likes U è una grande opportunità sia per me, come esperienza formativa, sia per gli studenti che usufruiranno del servizio di car sharing gratuito”.

E quante sono le autovetture che saranno a disposizione degli studenti h24? Esattamente 5! Che sembrano troppo poche per 5 mila e 500 studenti. Nella polemica si è inserita la deputata nazionale 5 stelle di Capaci,Claudia Mannino. “La notizia si commenta da sola”, ha dichiarato la parlamentare, “FIAT che ha abbandonato il nostro paese e mandato a casa migliaia di lavoratori per meri interessi economici, non si crea problemi a ritornare solo a garanzia dei propri utili. E’ di oggi la notizia dell’avvio del car sharing in 15 poli universitari (di cui 10 italiani) europei grazie a FIAT, ma guardiamo nel dettaglio i numeri: l’ateneo di Palermo conta circa 55000 studenti tra UNIPA e poli didattici provinciali e quanti mezzi potranno utilizzare gli studenti?”

Riguardo Eliseo Davì

Eliseo Davì
Ho scritto un romanzo storico, "Societas", edito da BookSprint Edizioni. Sono Direttore del blog di informazione online "Il giornale di Isola" e ho collaborato con "L'ora". E nel frattempo studio, frequentando la facoltà di Giurisprudenza di Palermo.

Leggi anche

_MG_5876

SI ATTENDONO LE NUOVE RISORSE DELLA LEGGE DI STABILITA’ PER NUOVO SCORRIMENTO GRADUATORIE DELLE BORSE DI STUDIO

“Per dare risposte immediate alle esigenze degli studenti in difficoltà , non abbiamo voluto aspettare …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *