Home / #DopoLaurea / Unicredit: borse di studio all’estero per studenti e neo-laureati
tratto da almalaurea.it
tratto da almalaurea.it

Unicredit: borse di studio all’estero per studenti e neo-laureati

Per gli studenti universitari che hanno voglia di trascorrere uno stage all’estero UniCredit offre 15 borse di studio del concorso Study-Abroad Exchange Programme, giunto alla sua sesta edizione. Ogni anno viene concessa ai più meritevoli la possibilità di stage in discipline economiche o finanziarie dai 3 ai 6 mesi presso una città estera, con la possibilità di crescere professionalmente e umanamente. Le borse sono rivolte a laureati o studenti iscritti almeno al secondo anno del corso di laurea in economia, finanza o giurisprudenza presso un’università del perimetro UniCredit. Ai  vincitori sarà data la possibilità di partire da gennaio 2017 concludendo il periodo entro marzo 2018 con un assegno mensile di 700 euro per tutta la durata dello scambio e  mille euro d’ importo fisso per le spese di viaggio. I candidati potranno iscriversi entro il 15 novembre 2016 e i vincitori saranno annunciati entro il 15 dicembre 2016.

tratto da mondoreale.it
tratto da mondoreale.it

L’Unicredit, inoltre, offre altre due borse di studio ai giovani laureati, la Crivelli Europe e la Marco Fanno Scholarship. Entrambi i concorsi sono rivolti ai laureandi o neo-laureati che vogliono intraprendere un corso di dottorato all’estero, in economia o finanza con una borsa pari a 25mila euro per l’anno accademico 2017-2018, con scadenza il 15 novembre 2016. La Crivelli Europe richiede la laurea con il massimo dei voti avvenuta dopo il 30 settembre 2014 e la Marco Fanno, inoltre, riserva la borsa ai ragazzi che non abbiamo superato i 28 anni e che abbiano ottenuto la laurea non prima di tre anni dalla data del bando. È possibile avere maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione ai concorsi visualizzando il sito Unicredit e Universities.

 

Riguardo Alessandra La Marca

Alessandra La Marca

Leggi anche

ela_3_0

Autorità europea del Lavoro, al via il reclutamento di personale

La Commissione europea ha aperto il sito Internet dell’Autorità europea del lavoro (ELA) e ha avviato la …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *