Home / #OltreUnipa / Un Poster per la Pace, il concorso creativo per il disarmo nucleare
Foto tratta da usiter.com
Foto tratta da usiter.com

Un Poster per la Pace, il concorso creativo per il disarmo nucleare

Il desiderio che si insegue è quello di un mondo libero dalle armi nucleari e dagli enormi danni che esse possono arrecare. Ed è con questa prerogativa che l’ ODA, l’Ufficio per il Disarmo dell’ONU, bandisce un concorso creativo finalizzato alla realizzazione di opere artistiche che promuovano l’idea di un mondo libero dal nucleare.

Foto tratta da piximus.net
Foto tratta da piximus.net

Il contest Un Poster per la pace, volto a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema del disarmo, è aperto ai cittadini di qualsiasi nazionalità, purchè abbiano compiuto il tredicesino anno di età.
Il vincitore del primo premio si aggiudicherà un contributo in denaro del valore di 3000 dollari. Sarà possibile inviare il proprio contributo entro il 24 Gennaio 2016.
Circa 70 anni fa una prima risoluzione dell’Assemblea Generale del 24 Gennaio 1946 stabiliva la demolizione delle armi nucleari e di tutte le armi di distruzione di massa. Il Segretario delle Nazioni Unite si è fatto promotore di una campagna di sensibilizzazione contro le armi nucleari, ritenendole una minaccia apocalittica. La sola possibilità di una catastrofe umanitaria dovuta al loro uso è motivo sufficiente alla loro eliminazione. Alla minaccia si aggiungono, poi, gli alti costi di costruzione.
L’Ufficio per il Disarmo (ODA), a 70 anni dalla prima risoluzione si fa promotore del contest con lo scopo di far conoscere il lavoro svolto dall’ONU fino ad oggi e a sensibilizzare i cittadini del mondo sulla necessità del disarmo.
Sono ammesse al concorso creativo solo opere originali e che non contengano al loro interno immagini altrui o riferimenti che possono essere considerati oggetto di plagio.

Le opere d’arte dovranno rispettare i seguenti requisiti:
– formato 60 x 90 centimetri (2 x 3 piedi);
– il progetto dovrà essere bidimensionale e realizzato con processi moderni di illustrazione digitale o con i metodi tradizionali (pennarello, matita, pastello, carboncino, pittura ad olio, pittura acrilica, acquerello);
– i file dovranno essere in formato JPEG, PNG o PDF.
I file inviati non possono contenere fotografie dei concorrenti o di terzi.

Questi sono i criteri in base ai quali saranno giudicate le opere:
– creatività;
– composizione;
– tema;
– tecnica.

Al termine della procedura di selezione saranno decretati i vincitori che verranno annunciati il 5 Marzo 2016.
Il concorso creativo prevede l’assegnazione di contributi in denaro tra i tre vincitori:
– Primo Premio: 3.000 Dollari;
– Secondo Premio: 2.000 Dollari;
– Terzo Premio: 1.000 Dollari.

Coloro che vogliono candidarsi al contest creativo dell’ONU dovranno caricare le proprie opere entro il 24 Gennaio 2016 sul sito web dedicato all’iniziativa compilando l’apposito form.
Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare la pagina web dedicata al contest.

Riguardo Giorgia La Marca

Leggi anche

Z08-400x234.QXD

La manifestazione per l’inaugurazione dei defibrillatori. La mappa delle installazioni

L'iniziativa realizza la diffusione dei defibrillatori semiautomatici nei viali della cittadella universitaria (UNIPA) e nei viali del policlinico universitario Paolo Giaccone di Palermo, per porre un argine alla morte cardiaca improvvisa (MCI). Contestualmente, sono stati formati 30 operatori “laici” che hanno conseguito l’attestazione American Heart Association (AHA).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *