Home / #OltreUnipa / Tutored, guadagnare dando lezioni online
TR10-Tutored-Logo

Tutored, guadagnare dando lezioni online

Tutored è la piattaforma online che permette ai giovani universitari o laureati di guadagnare facendo lezioni tramite il web e viceversa di poter cercare un Tutor che possa aiutare nell’apprendimento di una materia. Il meccanismo di funzionamento del sito è molto semplice e versatile, permette di adattare gli orari delle lezioni alle proprie esigenze, ma non solo: non è necessario infatti spostarsi, si può fare lezione con studenti di madrelingua di tutto il mondo, apprendere gli insegnamenti da studenti di prestigiose università e fare amicizie internazionali. La startup ha raggiunto infatti oltre 70.000 utenti, che continuano ad aumentare ogni giorno.

La piattaforma nasce dall’idea di Nicolò Bardi, 21 anni, studente di Economia e Management alla LUISS, Gabriele Giugliano, 23 anni studente di Marketing alla Lumsa e Martina Mattone, 26 anni, laureata in Giurisprudenza a Roma Tre. Il progetto si è sviluppato presso il LuissEnlabs di Roma (che ha contribuito finanziariamente), facendo subentrare anche Paolo Molinara, 23 anni laureato in Ingegneria informatica Roma Tre e Alice Bignardi 26 anni laureata in Economia alla Bocconi.

La procedura per lo studente è molto semplice: basta collegarsi al sito https://www.tutored.me/#/, selezionare la materia e trovare un Tutor che abbia già fatto lo stesso esame nella stessa Università (si possono visualizzare i profili dei Tutor disponibili sul sito). Dopo di ciò basta prenotare il Tutor e connettersi col proprio account Paypal per effettuare il pagamento. Le lezioni si svolgono online e offline e seconda degli impegni presi col proprio Tutor. La registrazione è gratuita e mette a disposizione un form sul proprio percorso di studio che permette di avere aggiornamenti, suggerimenti e il numero di tutor che insegnano una determinata materia, più quelli già salvati. Il costo del servizio per gli studenti equivale al 18% della somma totale della lezione effettuata, quindi varia da un minimo di 1,80€ a circa 6€ a seconda della tariffa oraria impostata dal tutor. L’addebito avviene solo al momento della conferma da parte del Tutor.

Cattura

Anche per il Tutor la procedura non è complicata: può esserlo infatti chi è laureato in un determinato ambito o chi è ancora uno studente universitario in corso, se nelle materie che propone si sente preparato e possibilmente le ha superate con ottimi voti. Gli studenti lasciano poi il proprio parere e il feedback sul Tutor, come delle recensioni, in modo tale da potersi fare conoscere meglio. Dopo la registrazione, basta accedere al proprio profilo aggiungendo le informazioni mancanti (foto, materie, prezzo orario per lezione sia online che offline, dettagli e social).

La piattaforma è pensata proprio per quegli studenti che cercano un lavoretto part time in concomitanza con i propri studi, con cui si possa guadagnare qualcosa e allo stesso tempo organizzarsi al meglio.

Riguardo Cristina Ciulla

Cristina Ciulla
Studentessa della facoltà di legge dell'Università degli studi di Palermo, redattrice per IostudioNews e per Masterlex.it, anno '94.

Check Also

44591232_2178741162150542_3635162050482667520_n

HalloweeNerd: il 27 ottobre un Halloween particolare

HalloweeNerd, un evento di Halloween interamente a tema nerd, organizzato dall'associazione AniMa Nerd Family - Palermo, con gare, giochi e tante attività.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *