Home / #CampusLife / Torneo universitario di calcio a 5
Immagine tratta da newdribbling.it
Immagine tratta da newdribbling.it

Torneo universitario di calcio a 5

Dopo una giornata di lezioni e di studio, scaricare lo stress divertendosi è il modo migliore per affrontare serenamente il semestre. Lo sport è proprio quello che ci vuole. Per questo, le associazioni studentesche Vivere Ateneo ed NRG organizzano un torneo di calcio a 5 per studenti universitari.

Immagine tratta da vivereateneo.it
Immagine tratta da vivereateneo.it

Quest’anno la squadra vincitrice avrà la possibilità di disputare un torneo nazionale a Roma o Milano.
I partecipanti possono scegliere se iscriversi gratuitamente al torneo o se pagare un costo di 15€ a persona per avere diritto ad un completino Joma. All’interno del modulo di iscrizione è possibile trovare un catalogo dei completini. Per i primi 100 iscritti il costo sarà di 10€.
Iscrivere la propria squadra è facile. Ogni squadra può essere composta da un massimo di 10 calciatori. Il torneo Vivere Ateneo & NRG League consisterà in una fase a gironi e in una successiva fase ad eliminazione diretta per decretare i vincitori.
Accanto ai trofei destinati ai primi classificati, ci saranno premi per tutti i partecipanti. Inoltre, sono previste classifiche, interviste ed aggiornamenti live in diretta dal campo. Per essere sempre al corrente dei continui aggiornamenti è possibile visualizzare la pagina Facebook del torneo.
L’iscrizione avverrà tramite un modulo da consegnare, insieme alla quota di iscrizione in caso di acquisto del completino, presso l’Auletta Vivere Ingegneria, al secondo piano dell’edificio 8, proprio sopra il bar di Ingegneria, tra le aule F220 ed F230.
Il torneo si svolgerà presso i campi del CUS Palermo, sito in Via Altofonte.
Per qualsiasi informazione riguardante il torneo è possibile contattare i referenti:
Giuseppe Gargagliano – 3288615723, Marco Gentile – 3497505063, Aldo Russo – 3280378195.

 

Riguardo Giorgia La Marca

Leggi anche

Locandina Casasco

La Medicina dello Sport in Italia e in Europa: presente e futuro

Maurizio Casasco, presidente della Federazione Medico Sportiva italiana (FMSI) nonché della Federazione Europea EFSMA (European Federation of Sports Medicine Associations) a Palermo il 12 novembre 2019

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *