Home / #OltreUnipa / Torna l’estate al Nautoscopio, da quest’anno anche plastic free
Nautoscopio

Torna l’estate al Nautoscopio, da quest’anno anche plastic free

Giunge alla sua nona edizione NautoscopioArte2019, che dal primo giugno al 30 settembre 2019  aprirà infatti la stagione estiva. L’edizione gode del patrocinio culturale della Città di Palermo e dell’Autorità Portuale di Palermo e la direzione artistica, in collaborazione con “Stupor Mundi Art Project”, metterà in scena al suo interno un festival speciale dal titolo “nordsudovestFest” che ospiterà per un weekend al mese, previsto da giugno a settembre, le migliori realtà della musica del mondo e dal mondo.

Saranno presenti anche ospiti nazionali ed internazionali, fra cui: Gianni Denitto, Raphael e molti altri. Ad agosto prenderà il via la seconda edizione del Retrò Fest, una vera e propria festa vintage dal sapore anni ’50, che vedrà esibirsi icone di genere Rockin’ come: Bonnie Western Bound Combo, Wonderful Ginger, Lady Kent Burlesque Show, poi tanto spazio come ogni anno alle migliori realtà di musica originale come Fancies, Nkantu d’Aziz, Tre Terzi, The Vito Movement, BolognaPonente, Salomone, Si-mona Trentacoste, Beatrice Visconti, Paola Russo, Le Formiche.

Una novità che riguarda la presente edizione, in linea con le politiche ecologiche che si stanno diffondendo in tutto il mondo e che guardano con attenzione alla problematica dell’inquinamento, è la scelta di aderire al movimento “Plastic free” da parte dell’attività. Sarà infatti possibile utilizzare soltanto oggetti eco e totalmente riciclabili. Inoltre, dal primo giugno verrà inaugurata la mostra fotografica dal titolo: “Un occhio su Palermo” presentata dal fotografo Massimo Ragusa, che intende guardare la città con “un occhio dall’alto”. Si tratta di un tributo al capoluogo siciliano, che sceglie di attirare lo spettatore attraverso immagini ricche di dettagli, puntando l’obiettivo su monumenti palermitani di particolare interesse storico e culturale.

MOSTRA FOTOGRAFICA NAUTOSCOPIO

Riguardo Marta Cianciolo

Marta Cianciolo
Studentessa al corso di studi in Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Palermo.

Leggi anche

Comando Marittimo Sicilia

Tirocini: continua la sinergia tra l’Università di Palermo e il Comando Marittimo Sicilia

Per il secondo anno consecutivo il Comando Marittimo Sicilia ha aperto le sue porte per permettere ad alcuni studenti dell'Università degli Studi di Palermo di svolgere un tirocinio formativo presso l’Ufficio Pubblica Informazione della sede di Augusta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *