Home / #CampusLife / Tirocinio a Giurisprudenza: qualche suggerimento
13096235_10206066912900588_4489910906391902251_n

Tirocinio a Giurisprudenza: qualche suggerimento

A partire dal terzo anno, gli studenti di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Palermo sono tenuti a sostenere un tirocinio curriculare. Considerate le numerose materie studiate senza applicazione concreta, sicuramente il tirocinio è il primo modo per iniziare ad applicare quanto appreso, quindi motivo di crescita e confronto con il mondo esterno.

L’attività può essere svolta presso il Tribunale di Palermo, Tribunale di Sorveglianza, Tribunale per i Minorenni e presso la Commissione Tributaria Regionale, tuttavia i tempi di attesa sono particolarmente lunghi (oltre un anno). Per questo, il tirocinio potrà anche svolgersi in Aziende o Enti convenzionati con l’università. Le aziende già convenzionate possono essere visualizzate attraverso il database aziende.unipa.

Per facilitare l’attività curriculare, è stato emanato un regolamento che prevede lo svolgimento di un tirocinio curriculare presso una cattedra del Corso di Studi in Giurisprudenza (Clerkship), cioè un periodo di formazione che lo studente svolge sotto la supervisione di un docente, nell’ambito delle attività di docenza e ricerca di quest’ultimo. Tra le attività che il tirocinante dovrà compiere si prevedono: attività di studio, analisi delle fonti, aggiornamento, stesura di testi, individuazione delle fonti (norme, letteratura, giurisprudenza) rilevanti rispetto ad uno specifico tema di ricerca; il reperimento di tali fonti, tramite consultazione di banche-dati cartacee o telematiche; la organizzazione selettiva e lo studio critico delle fonti stesse. Le attività sono svolte sotto la supervisione del docente responsabile, ma non necessariamente alla presenza di questi. Fino a venerdì 6 maggio 2016, ore 12.00, sarà possibile presentare la domanda di ammissione al programma di tirocinio curriculare interno ( Clerkship). Il periodo semestrale di tirocinio decorrerà dal primo giorno di ottobre 2016. Le domande, redatte su apposito modulo, potranno essere consegnate a Teresa Affatigato, negli orari di apertura della Segreteria del Corso di Studi, ovvero inviate attraverso la casella di posta elettronica teresa.affatigato@unipa.it specificando nell’oggetto “Domanda Clerkship”. L’elenco degli studenti ammessi sarà pubblicato il 15 giugno 2016.

Si allega il regolamento tirocinio Clerkship: https://www.unipa.it/dipartimenti/dipartimentogiurisprudenza/cds/giurisprudenza470/.content/documenti/documenti_luoghi/Regolamento-Clerkship_Bozza_23.2.16.pdf

e la richiesta del modulo di ammissione:

 https://www.unipa.it/dipartimenti/dipartimentogiurisprudenza/cds/giurisprudenza470/.content/documenti/documenti_luoghi/Modulo-iscrizione-Clerkship.pdf

Riguardo Salvatore Casarrubea

Salvatore Casarrubea
Classe '94, diplomato al Liceo Classico, attualmente frequento la facoltà di Giurisprudenza. Mail: salvocasarrubea@gmail.com

Leggi anche

img: leviedeitesori.com

Le vie dei tesori: otto week end per scoprire la Sicilia

A Palermo saranno 170 i tesori aperti per l’occasione. Tante le attività tra visite guidate, concerti in oratori barocchi, passeggiate, degustazioni, visite teatralizzate, voli in piper, escursioni in barca a vela, giri a cavallo, parapendio sulla spiaggia di Mondello e tanto altro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *