Home / #CampusLife / Tirocini all’estero: Al via il bando Erasmus+ per Traineeship

Tirocini all’estero: Al via il bando Erasmus+ per Traineeship

L’Università degli Studi di Palermo offre la possibilità di partecipare al programma di mobilità Erasmus+ per Traineeship per l’anno accademico 2016/17. Si tratta di un progetto rivolto a studenti e neolaureati che, imparando meglio una nuova lingua, possono iniziare a muovere i primi passi fuori dal mondo accademico. Le mete a disposizone sono numerose; gli interessati , infatti, potranno sceglierne una tra Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria, Islanda, Liechtenstein, Norvegia ed ex Repubblica Jugoslava di Macedonia.

Possono partecipare alla selezioni gli studenti che sono regolarmente iscritti presso l’Università degli Studi di Palermo. Nel caso delle triennali, delle specialistiche e delle magistrali a ciclo unico occorre aver conseguito almeno 15 CFU. Nel caso, invece, di un master di primo livello è necessaria l’iscrizione al secondo ciclo, mentre per Corsi di Dottorato di Ricerca, per le Scuole di specializzazione e per i Master di secondo livello occorre essere iscritti al terzo ciclo.

Possono svolgere il tirocinio anche neolaureati o coloro i quali abbiano già conseguito il titolo di Dottorato o Master, a condizione che presentino la propria candidatura e risultino vincitori prima di conseguire il titolo di studio finale, in questo caso potranno svolgerlo prima della fine del percorso di studi oppure subito dopo la proclamazione.
Requisito fondamentale per partire è possedere un’adeguata conoscenza della lingua del paese ospitante o, altrimenti, della lingua impiegata nel contesto lavorativo, nel caso in cui l’ente in questione ne indichi una.
La domanda dovrà pervenire entro le ore 12:00 del 14 marzo 2017 all’UOA Politiche di Internazionalizzazione per la Mobilità, Area Ricerca e Sviluppo, tramite posta o consegna a mano all’Ufficio protocollo dell’Università presso Piazza Marina 61, oppure tramite Posta Elettronica Certificata (PEC).
Sarà possibile svolgere i tirocini in un arco temporale minimo di due mesi che va dal 24 aprile al 30 settembre 2017. Ciascun candidato potrà presentare solo una domanda.
Erasmus+ è uno dei più importanti programmi comunitari a sostegno della mobilità tra giovani di diverse nazionalità con lo scopo di favorire gli scambi culturali. Un’opportunità che consente di vivere per un breve periodo di tempo alla scoperta di un altro paese, oltre che un valido strumento per ampliare il proprio curriculum vitae.
Per maggiori informazioni è possibile consultare il bando ufficiale, il modello 1 e il modello 2 .

Riguardo Giorgia La Marca

Leggi anche

UniPa per l'ambiente_Inaugurazione Eco-Totem Smartie Water

UniPa per l’Ambiente, arriva il primo Eco-Totem Smartie Water in viale Delle Scienze

Ridurre l’utilizzo della plastica monouso all’interno dell’Ateneo: con questa finalità sarà distribuita agli studenti la “borraccia UniPa”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *