Home / #Mondo / Tim Cook alla Bocconi: prima visita ufficiale del CEO Apple in un ateneo europeo
foto corriere.it
foto corriere.it

Tim Cook alla Bocconi: prima visita ufficiale del CEO Apple in un ateneo europeo

“Siate interconnessi, andate oltre, spingete più in là le frontiere. Le conoscenze che acquisirete vi permetteranno di creare un mondo migliore di quello che avete incontrato, cambiatelo per migliorare la vita delle persone”. E’ questo il messaggio lanciato dal ceo di Apple Tim Cook agli studenti dell’Università Bocconi di Milano in occasione dell’inaugurazione dell’anno accademico 2015-2016.

Tim Cook ha affermato inoltre che “Apple si sente a casa qui: l’Italia è il Paese che ha dimostrato come l’eccellenza significhi fare meglio e non necessariamente produrre di più”. Nel suo intervento, durato una ventina di minuti e preceduto da quelli del presidente dell’Università Bocconi Mario Monti e del Rettore Andrea Sironi, il numero uno del colosso di Cupertino ha sottolineato agli studenti “l’importanza del lavoro di squadra per il raggiungimento degli obiettivi”.

Il successore di Steve Jobs ha poi parlato dell’impegno per il clima, tema che è sempre all’ordine del giorno in molte multinazionali: “E’ una sfida che i governi non possono affrontare da soli, dobbiamo farlo insieme”. Cook ha lanciato un invito a tutti i capi d’azienda affinché “si prendano la responsabilità di guidare l’attività nel rispetto dell’ambiente“. “Abbiamo l’obbligo di fare quello che è giusto”, ha aggiunto. E ancora: “Abbiamo raggiunto l’87% di utilizzo di energia da fonti rinnovabili nel mondo, il nostro obbiettivo è arrivare al 100%. Non è possibile cambiare il mondo però se si modifica solo se stessi. Stiamo quindi investendo con i nostri fornitori, in Cina ad esempio. Vogliamo inoltre sviluppare nuovi materiali che siano sani dal punto di vista ambientale per i nostri prodotti”.

 

Riguardo Giuseppe Palazzotto

Studente in Ingegneria Informatica, Laurea Magistrale. E' stato rappresentante degli studenti presso la Scuola Politecnica ed il Consiglio di corso di studi. E' tra i fondatori del blog www.lalapa.it Nel sociale svolge attività con il Rotaract Club Palermo Agorà. E' stato giocatore a livello agonistico di scacchi ed ora nel tempo libero svolge attività riconosciuta dal Coni e dalla Federazione come istruttore ed arbitro.

Leggi anche

Immagine tratta dal sito: http://lifestyleundreisen.at/wir-sind-wien-festival-2017/

Wir sind Wien – Festival

Il Festival  Wir sind Wien quest’anno spegne le candeline: celebra i suoi vent’anni di organizzazione …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *