Home / #Mondo / Team di ricercatori palermitani contro l’epilessia
Logo_Unipa_1111

Team di ricercatori palermitani contro l’epilessia

Un gruppo di ricerca costituito da ricercatori della Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Università di Palermo e ricercatori statunitensi dello Scripps Research Institute in Florida Campus (TSRI) ha dimostrato, in questi giorni, l’efficacia dell’applicazione di un farmaco antitumorale, Nocodazolo, nel trattamento dei fenomeni epilettici.

La ricerca si concentra sulla Tubulina, una proteina globulare che costituisce l’unità fondamentale delle strutture del citoscheletro dei neuroni, a cui viene attribuito un ruolo chiave nell’insorgenza e nella modulazione dell’epilessia.

Il team di ricerca di Palermo, costituito tra gli altri da Fabio Carletti, Valerio Rizzo e Giuditta Gambino della Sezione di Fisiologia umana del Dipartimento BIONEC, ha condotto le indagini elettrofisiologiche in vivo ed in vitro per la valutazione della capacità antiepilettica del farmaco.

I successi dello studio hanno ottenuto un riconoscimento internazionale grazie alla pubblicazione nella prestigiosa rivista scientifica Frontiers in Cellular Neuroscience, che è tra le più citate al mondo nel campo delle Neuroscienze.

Riguardo Marta Cianciolo

Marta Cianciolo
Studentessa al corso di studi in Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Palermo.

Leggi anche

90307421_2549906951923175_6997680517613092864_o

Aiuta chi ti aiuta, dona alla Protezione Civile

La Regione Siciliana ha attivato un conto corrente per chi volesse contribuire, con una donazione, …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *