Home / #ErsuCultura / Re – terriolizaciòn : Susana Pilar Delahante Matienzo presenta la sua performance allo ZAC
performance

Re – terriolizaciòn : Susana Pilar Delahante Matienzo presenta la sua performance allo ZAC

Oggi domenica 30 Ottobre  alle 18:30 lo ZAC di Palermo, già spazio adibito alla mostra corrente CUBA.tatuare la storia –  visitabile sino al 18 Dicembre 2016 – sarà  scenario di un’altra performance, dopo Plaga dell’artista Carlos Martiel, a cura di ruber.organization.

Questa volta la protagonista sarà la giovane artista cubana, Susana Pilar Delahante Matienzo.

Presente tra i trentuno artisti in mostra allo ZAC – con la sua serie fotografica Pase, acceso ilimitado e con il video della sua performance, tenutasi al PAC di Milano, El Tanque – , Susana attraverso le sue fotografie e le sue performance, denuncia la piaga della violenza sulle donne ( realtà ovunque presente, ma a Cuba, purtroppo, più vigente che mai ) e indaga le questioni legate all’identità e alla cultura afrocubana: diretta, senza filtri, l’artista colpisce il segno.

In Re – terriolizaciòn, questo è il nome dato dall’artista alla sua performance, “analizza” quel senso di smarrimento che nasce, in maniera quasi scontata a volte, dallo scambio di culture tra chi accoglie e chi viene accolto.

Ma non solo. L’azione è anche legata alla sua identità afrocubana – quindi anche al suo corpo il quale presenta i tipici tratti originari della sua terra – e come questa appaia e venga osservata dagli occhi altrui, nei diversi contesti territoriali in cui risiede.

Durante l’azione l’artista scambierà i peli pubici con i propri capelli: ciò vuole puntare al recupero della storia, dell’identità del soggetto, in qualunque tempo, luogo o situazione esso si trovi.

Una performance da non perdere che lascerà sicuramente di stucco  i visitatori, ma con una significativa poetica alle spalle: ritrovare e proteggere la propria identità che ci rende unici, inconfondibili e per questo diversi dagli altri, consapevoli della sua costanza nel tempo, nello spazio e in qualsiasi circostanza ci si possa trovare nel corso della propria vita.

 

Riguardo Alessia Bonura

Alessia Bonura
Laureata in Arti decorative presso l'Accademia di Belle Arti di Palermo, frequenta l'ultimo anno del biennio specialistico in Didattica dell'arte.

Leggi anche

Nella foto, il giorno dell'insediamento del C. di A. ERSU nel dicembre 2019, da sx.: il consigliere Giorgio Gennusa, l'assessore regionale dell'Istruzione Roberto Lagalla, la consigliera Antonella Sciortino, il presidente Giuseppe Di Miceli, i consiglieri Adelaide Carista ed Emanuele Nasello

Il C. di A. approva il Rendiconto generale ERSU PALERMO 2019

Palermo, 23 giugno 2019 Giorno 22 giugno, in modalità telematica, si è riunito il Consiglio …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *