Home / #DopoLaurea / Summer School in Fisica e Tecnologie Nucleari per laureati in discipline scientifiche
foto: princeton.edu
foto: princeton.edu

Summer School in Fisica e Tecnologie Nucleari per laureati in discipline scientifiche

Un percorso formativo e di approfondimento per i laureati in discipline scientifiche è sicuramente la Summer School in Fisica e Tecnologie Nucleari. Organizzata nell’ambito di una collaborazione tra l’Università degli Studi di Ferrara ed il College of Engineering della University of Texas at Austin, la Summer School è un percorso formativo incentrato sulle applicazioni della fisica nucleare e delle radiazioni rivolto a giovani neolaureati. Grazie al supporto della Sezione di Ferrara dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare verrà offerta la possibilità di svolgere molte attività didattiche presso i laboratori dell’INFN, nonchè visitare i Laboratori Nazionali del Gran Sasso (LNGS) e i Laboratori Nazionali di Legnaro (LNL).logofe texas_good
Le lezioni saranno tenute in inglese e si svolgeranno nelle aule e nei laboratori del Dipartimento di Fisica e Scienze della Terra dell’Università di Ferrara dal 26/05/2016 al 25/06/2016. Al termine del corso i partecipanti riceveranno un attestato di frequenza.
La Summer School si pone l’obiettivo di presentare tecnologie e conoscenze di frontiera nel campo della fisica nucleare, dedicando particolare attenzione agli sviluppi tecnologici ed alle applicazioni nei principali settori di interesse nel panorama internazionale (security society, raw materials, sustainable agricolture).
La presenza di numerosi stakeholders e la possibilità di inserirsi in futuri percorsi di PhD in fisica, rende la Summer School l’ideale playground per giovani che intendono proseguire la loro formazione post laurea nel campo della fisica nucleare applicata.

Gli skills del corso sono:

  • Introduzione ad aspetti teorici ed applicati della fisica nucleare e delle radiazioni.
  • Presentazione delle più recenti tecnologie nucleari applicate al monitoraggio ambientale ed allo sviluppo industriale.
  • Discussione di argomenti e problemi strategici nell’ambito della ricerca applicata, quali la valorizzazione dell’ambiente, la gestione dei rifiuti radioattivi, l’impatto delle centrali nucleari, la sicurezza nucleare e la medicina nucleare.
  • Attività di gruppo in laboratorio, con la finalità di realizzare una buona misura di fisica ma soprattutto saper comunicare i risultati in modo efficace.
  • Utilizzo di strumenti all’avanguardia per condurre misure di fisica nucleare.
  • Analisi dati e preparazione di report, sviluppando senso critico soprattutto nell’approccio alle incertezze.
  • Momenti di discussione in gruppo e di brainstorming.
  • Orientamento professionale in collaborazione con i principali stakeholders della Summer School.
  • Seminari su argomenti di frontiera di ricerca scientifica.
  • Visite guidate ai Laboratori Nazionali del Gran Sasso (LNGS) e ai Laboratori Nazionali di Legnaro (LNL).

Il corso si rivolge a giovani che alla data di scadenza della domanda non abbiano compiuto i 28 anni di età, non siano iscritti ad alcun dottorato di ricerca ed in possesso almeno di una laurea triennale in Fisica, Scienze della Terra, Scienze Ambientali, Ingegneria, Matematica, Informatica, Chimica, Astronomia.
I giovani che parteciperanno al corso acquisiranno competenze nella conoscenza della fisica e delle tecnologie nucleari, nonchè introduzione alle problematiche legate alla sicurezza nucleare, allo smaltimento e alla gestione dei rifiuti nucleari. Familiarizzeranno con i metodi e gli strumenti di misura impiegati nella fisica nucleare applicata ed avranno la possibilità di incontrare e lavorare insieme a 18 studenti americani aventi interessi di ricerca comuni.
Inoltre avranno l’opportunità di entrare in stretto contatto con dottorandi, ricercatori e docenti che svolgono la loro attività di ricerca nell’ambito della fisica applicata.

Termine ultimo per le domande di iscrizione: 6 marzo 2016
Costi: 380 euro, quota che comprende:  spese di trasporto per le visite guidate e per le escursioni, l’alloggio in albergo in occasione della visita guidata ai Laboratori Nazionali del Gran Sasso, le cene sociali previste nel programma e tutto il materiale didattico in formato elettronico.

Iscrizioni e maggiori informazioni  –  Pagina Facebook

Riguardo Giuseppe Palazzotto

Studente in Ingegneria Informatica, Laurea Magistrale. E' stato rappresentante degli studenti presso la Scuola Politecnica ed il Consiglio di corso di studi. E' tra i fondatori del blog www.lalapa.it Nel sociale svolge attività con il Rotaract Club Palermo Agorà. E' stato giocatore a livello agonistico di scacchi ed ora nel tempo libero svolge attività riconosciuta dal Coni e dalla Federazione come istruttore ed arbitro.

Leggi anche

lavori ricercati

Dieci cose da fare il primo giorno di lavoro

Tantissimi giovani si trovano ad affrontare la sfida del primo giorno di lavoro, e  si chiedono come affrontarlo …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *