Home / #Ambiente / Navette gratuite a Palermo: dall’Amat un servizio in più per i cittadini
Navette free

Navette gratuite a Palermo: dall’Amat un servizio in più per i cittadini

Dal primo Aprile 2016 l’ AMAT S.p.A, azienda di Trasporti della città di Palermo, fornirà ai cittadini la possibilità di utilizzare due navette completamente gratuite.

Le due navette, denominate “Free express” e “Free centro storico”, hanno rispettivamente la finalità di collegare il parcheggio di via Basile, punto di arrivo dei bus extraurbani, con piazza Indipendenza, alla frequenza di una corsa ogni 10 minuti, e di facilitare l’attraversamento del centro storico, alla frequenza di una corsa ogni 11 minuti.

Il punto di interscambio fra le due navette è piazza Indipendenza. Il servizio viene svolto dalle prime ore del mattino, fino alle 21 circa. (Di seguito si riporta la Mappa con il percorso delle due navette. Fig.1)

navette_23marzo
Fig.1 Percorso delle due navette Free

Di seguito si analizza dettagliatamente il percorso delle navetta “Free Centro Storico”, il cui itinerario è il seguente:

Piazzetta Santo Spirito (capolinea) – a destra via Vittorio Emanuele – Foro Umberto I – a destra via Salita Mura delle Cattive – via Alloro – a sinistra via Aragona – piazza della Rivoluzione – via Garibaldi – a destra via Gorizia – a destra via Roma – a sinistra via Vittorio Emanuele – a sinistra via Maqueda – piazza Sant’Antonino – piazza Giulio Cesare (Transito pensilina esterna) – corso Tukory – a destra via dei Benedettini – a destra via Mongitore – a sinistra via Cadorna – a sinistra via del Bastione – piazza della Pinta – piazza Indipendenza (fermata interscambio) – a destra corso Calatafimi – via Vittorio Emanuele – a sinistra via Bonello – a destra via Gioeni – via Sant’Isidoro – via Candelai – a sinistra via dello Spirito Santo – via Raimondo – via Favara – a destra via Scarlatti – a sinistra Vvia Donizetti – piazza Verdi – via Cavour – piazza XIII Vittime – via Crispi – Vvia Cala – via Porto Salvo – piazza Marina – a sinistra Salita della Intendenza – a destra via Vittorio Emanuele – piazzetta >Santo Spirito (capolinea).

Sulla base del percorso sopra enunciato, si evince che tale itinerario potrebbe essere molto utile per gli spostamenti, degli studenti, dalle residenze agli edifici per lo svolgimento delle lezioni e anche per raggiungere il centro della città.
Di seguito si riporta una mappa dove viene evidenziato il percorso della navetta “Free centro Storico”(Color verde) e la collocazione delle Residenze Universitarie (Fig.2).

Fig.2 Percorso navetta free e collocazione delle Residenze Universitarie.
Fig.2 Percorso navetta free e collocazione delle Residenze Universitarie.

Inoltre per conoscere dettagliatamente i percorsi, le fermate, gli orari e le linee della nostra città lo studente può scaricare sul proprio smartphone l’applicazione “Moovit” che in tempo reale fornisce le informazione sopra citate, non dimenticando lo stesso sito AMAT S.p.A.

Per quanto riguarda invece la navetta “Free Express”, questa collega senza effettuare fermate intermedie il parcheggio Basile con piazza Indipendenza.
Potrebbe essere utile chiedere all’ente predisposto di istituire una fermata intermedia in prossimità della mensa universitaria, fermata già presente in via Ernesto Basile.

Una buona passeggiata fa sicuramente bene alla salute, ma lo studente sa che può contare anche su un servizio completamente gratuito, che può favorirlo per i suoi spostamenti e nel raggiungere in maniera comoda e sicura le varie residenze universitarie.

Riguardo Giuseppe Costanza

Leggi anche

prog universt

Progetto Universitario: “guardiamo al futuro”

Progetto Universitario è un iniziativa studentesca, nata nel mese di marzo dello scorso anno, il cui obiettivo principale è la tutela degli studenti e dei loro diritti. A tal proposito l’attenzione di Progetto Universitario è rivolta in modo particolare agli studenti fuori sede e ai residenti presso le strutture universitarie, gruppi sempre più trascurati e con maggiori necessità di ausilio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *