Home / #CampusLife / Seminario su Progettazione e Sviluppo di un’applicazione per dispositivi mobili
vivereingegneria.com
vivereingegneria.com

Seminario su Progettazione e Sviluppo di un’applicazione per dispositivi mobili

Il Seminario: “Progettazione e Sviluppo di un’applicazione per dispositivi mobili” nasce dall’esigenza, richiesta da molti studenti, di conoscere come affrontare gli step necessari per la realizzazione e la pubblicazione negli store online di un’Applicazione.

Tale pratica può dare agli studenti laureandi o laureati la possibilità di realizzare, nel concreto, idee proprie che potrebbero portare anche alla realizzazione di una start up attorno a tale idea.

Durante il seminario si discuterà sull’approccio dello sviluppo di applicazioni mobili, entrando nel merito anche di problematiche algoritmiche e tematiche rivoluzionarie come la localizzazione mobile e l’utilizzo di reti informatiche per le Smart Cities.

Inoltre verranno mostrate due applicazioni mobili come Vivere Ateneo App e Progetto Arianna, con una dimostrazione pratica.

Il Seminario è stato proposto e realizzato dall’Associazione Studentesca Vivere Ingegneria, in collaborazione con Vivere Ateneo e Vivere Scienze MM.FF.NN ed è rivolto in particolare agli studenti dei corsi di:

  • Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni
  • Ingegneria Gestionale e Informatica
  • Ingegneria Elettronica
  • Ingegneria Cibernetica
  • Scienze Informatiche

Tuttavia, in ogni caso, è aperto e consigliato anche a tutti coloro che sono interessati all’argomento (anche esterni all’Università).

Il seminario si svolgerà in due giornate: 23 e 26 Novembre dalle 15.00 alle 18.30 in Aula Magna della Scuola Politecnica, edificio 7.

Vi consigliamo di iscrivervi con largo anticipo compilando il modulo linkato. Per informazioni sui CFU clicca qui.

Interverranno nelle due giornate:

I GIORNO

  • Marco La Cascia:Linguaggio Java e il paradigma della programmazione ad oggetti
  • ssa Valeria Seidita:Progettazione di un software, le fasi dello sviluppo
  • Domenico Zarcone: I processi di sviluppo di Vivere Ateneo App

II GIORNO

  • ssa Alessandra De Paola: Smart Cities e Internet of Things
  • Pierluigi Gallo:Metodi e tecniche per la localizzazione indoor mediante l’uso delle reti Wi-Fi
  • Domenico Garlisi – In.sight s.r.l: Presentazione del progetto Arianna, un esempio di applicazione mobile per la localizzazione con dimostrazione pratica

 

Riguardo Giuseppe Palazzotto

Studente in Ingegneria Informatica, Laurea Magistrale. E' stato rappresentante degli studenti presso la Scuola Politecnica ed il Consiglio di corso di studi. E' tra i fondatori del blog www.lalapa.it Nel sociale svolge attività con il Rotaract Club Palermo Agorà. E' stato giocatore a livello agonistico di scacchi ed ora nel tempo libero svolge attività riconosciuta dal Coni e dalla Federazione come istruttore ed arbitro.

Leggi anche

(nella foto da destra: l'assessore regionale Roberto Lagalla e il commissario straordinario Ersu Palermo Giuseppe Amodei

RECORD BORSE DI STUDIO ASSEGNATE AGLI STUDENTI. 6.385 BORSE PER 14,58 MILIONI DI EURO PER L’ANNO ACCADEMICO 2018/19. OGGI SCORRIMENTO GRADUATORIA CON UNA SPESA DI 1,96 MILIONI DI EURO

Assegnate dall'Ersu Palermo 6.385 borse di studio (spesa complessiva 14.587.843 euro) per l'anno accademico 2018/2019, destinate alla platea degli studenti universitari: dell’Università degli Studi di Palermo e dell’università pubblica non statale LUMSA di Palermo; delle accademie di Belle Arti di Palermo, “Kandinskij” di Trapani, “Abadir” di San Martino delle Scale, “Michelangelo” di Agrigento; dei conservatori di Musica “Bellini” di Palermo, “Scontrino” di Trapani, “Toscanini” di Ribera.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *