Home / #CampusLife / Scienze della Comunicazione: Incontro con Enti, Organizzazioni, Associazioni, Biblioteche e Musei
Foto tratta da unipa.it
Foto tratta da unipa.it

Scienze della Comunicazione: Incontro con Enti, Organizzazioni, Associazioni, Biblioteche e Musei

Mercoledì 3 febbraio 2016, alle ore 11.30, nel Campus di Viale delle Scienze, Edificio 15 presso Aula 3, il coordinatore Patrizia Lendinara e i docenti dei corsi di laurea in Scienze della Comunicazione: Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni (L20), Scienze della Comunicazione per la Cultura e le Arti (L20), Scienze della Comunicazione Pubblica, d’Impresa e Pubblicità (LM-59), Teorie della Comunicazione (LM 92), hanno incontrato le Parti Sociali per discutere dei corsi e delle loro prospettive nel mercato del lavoro.

“Nel ringraziare coloro che hanno già risposto al questionario – dice Patrizia Lendinara – invito coloro che non l’hanno ancora fatto a inviarlo in seguito. Tengo a precisare che questionari saranno usati unicamente per raccogliere i dati ed elaborare un quadro (anonimo) delle risposte riguardo al sentire delle parti sociali nei riguardi dei corsi di Scienze della Comunicazione dell’Ateneo e, in particolare, tenerne conto e dibatterne nel successivo Consiglio di Coordinamento. Il questionario non intende proporre una valutazione dei CdS in Scienze della Comunicazione rispetto ad altri CdS dell’Ateneo; i dati singoli non saranno resi pubblici, mentre i dati aggregati (e anonimi) saranno un importante strumento per noi e un oggetto di riflessione. La pluralità delle voci e delle risposte conferirà un valore ancora più rilevante a questa consultazione”.

 

Riguardo Mariagemma Pecoraro

Mariagemma Pecoraro
Di Favara (AG), rappresentante al consiglio di corso di studi di Scienze della Formazione Primaria, speaker radiofonica.

Leggi anche

spazio uni LOGO

Spazio Universitario, associazionismo e buona rappresentanza

Spazio Universitario è un’associazione studentesca, il cui obbiettivo principale è quello di garantire agli studenti dell'Università degli Studi di Palermo un miglioramento quotidiano dei servizi messi a disposizione dall’ateneo. Per far ciò l’associazione punta al supporto di ogni singolo studente ed alla buona rappresentanza. Nata nel 2017, questa nuova realtà associativa è cresciuta molto, raggiungendo importanti traguardi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *