Home / #Mondo / “ Sbrigo Per Te”, il nuovo servizio di consegne in bicicletta
tratto da palermo.mobilita.org
tratto da palermo.mobilita.org

“ Sbrigo Per Te”, il nuovo servizio di consegne in bicicletta

Nasce a Palermo l’ innovativo bike messenger “Lo Sbrigo per te”, corrieri cittadini che effettuano le consegne in città utilizzando la bicicletta a basso impatto ambientale, offrendo un servizio efficiente veloce ed ecologico. Lo Sbrigo Per Te nasce per migliorare la vivibilità di Palermo, non inquinando e diminuendo il traffico cittadino, e agevolando molti palermitani. Viene soddisfatta ogni genere di richiesta: che sia il ritiro di un farmaco urgente, un regalo, il cambio di una maglia, un buon panino, una pizza particolare. La bicicletta rimane un mezzo incredibilmente efficace per dribblare le insidie del traffico cittadino, il bike messenger può muoversi rapidamente evitando traffico, scioperi, cortei, sit-in, targhe alterne, senza stress da ricerca parcheggio ma soprattutto in maniera ecologica. L’iniziativa, attiva dal primo dicembre a Palermo, crea una nuova opportunità di lavoro per i ciclisti e un nuovo servizio per la città. Per migliorare la qualità dell’ambiente e della vita a Palermo.

tratto da losbrigoperte.it
tratto da losbrigoperte.it

I Bike Messenger si occupano di ritirare e consegnare tutto ciò che trova posto nelle loro borse impermeabili fino a un massimo di 5 kg: documenti cartacei, inviti, regali, materiale fotografico, libri, dvd, cd, orologi, pezzi di ricambio, chiavi, medicinali e molto altro ancora, lavorando sia con le imprese che con i privati. Attualmente la rete di imprese clienti della nuova ditta di bike messenger conta oltre trenta aziende ed il numero sta crescendo rapidamente. Il servizio si avvale di tecnologia GPS, ogni corriere, infatti, è costantemente monitorato, di conseguenza tutte le tariffe includono il servizio a valore aggiunto di garanzia di recapito. I corrieri con 3.50€ ritirano e consegnano in giornata, con 5,50 € ritirano il denaro per l’acquisto o il cambio e consegnano in giornata, e con la tariffa oraria di € 6,00/h prendono il turno facendo la fila alle Poste o all’ Agenzia delle Entrate al posto del cliente. Inoltre, le tariffe sono suddivise per area, le zone più lontane dal centro pagano un extra. Utilizzare la bici anche solo per percorrere due volte al giorno una distanza di 2,5 chilometri, permette di risparmiare ben 150 euro all’anno soltanto di benzina e l’emissione di 170 Kg di CO2.

Riguardo Alessandra La Marca

Alessandra La Marca

Leggi anche

Il professor Giulio Taglialatela della UTMB (USA) in visita a Portella della Ginestra (Palermo)

Biomedicina e neuroscienze, un dottorato di successo Italia-Usa a Unipa

Al docente universitario italo-americano Giulio Taglialatela, neuroscienziato, direttore del Mitchell Center della University of Texas …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *