Home / #CampusLife / Profili Giuridici Dell’Emergenza Coronavirus. Il D.P.C.M. come fonte del diritto e la repressione delle condotte vietate

Profili Giuridici Dell’Emergenza Coronavirus. Il D.P.C.M. come fonte del diritto e la repressione delle condotte vietate

Giorno 31 marzo 2020 il seminario online di ReAzione Giurisprudenza,  “Profili Giuridici Dell’Emergenza Coronavirus. Il D.P.C.M. come fonte del diritto e la repressione delle condotte vietate”. Si svolgerà in streaming sulla piattaforma Microsoft Teams alle ore 16:00, con attribuzione di un credito formativo universitario.

Un’ occasione per non fermarsi e continuare l’attività culturale e di approfondimento degli universitari  anche a distanza. Come spiega il moderatore Giulio Caramanna, lo svolgimento dei seminari in modalità online permette a molti laureandi di acquisire i cfu necessari al completamento della propria carriera.

L’idea di base  è quella di fare la propria parte di fronte a quest’emergenza e cercare di portare tutte le attività da sempre svolte nel quotidiano anche attraverso la rete internet. I professori hanno accolto l’iniziativa che, viste le tematiche particolarmente interessanti, ha avuto risonanza anche fra i giovani  laureati in giurisprudenza che pur non essendo più studenti partecipano attivamente alle attività culturali dell’Ateneo.

Durante lo svolgimento del seminario verranno trattati argomenti di diritto pubblico legati all’emergenza coronavirus con la relatrice Laura Lorello, docente ordinario di diritto costituzionale all’Università Degli Studi di Palermo. Il tema della repressione delle condotte vietate, con focus sull’art.650 c.p. (a cui viene fatto rinvio nel D.P.C.M.) verrà affrontato da Bartolomeo Romano, professore ordinario di diritto penale ad UniPa.

Riguardo Giulia Smecca

Giulia Smecca
Nata a Catania. Studentessa fuori sede di Scienze e Tecniche Psicologiche presso l'Università degli Studi di Palermo.

Leggi anche

EI5I0719

Il presidente dell’ERSU incontra le associazioni studentesche per presentare il bando di concorso 2020/2021

Giovedì 23 luglio, alle ore 15, presso la Sala Schembri della residenza universitaria Santi Romano …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *