Home / #CampusLife / Primo Career Day al Dipartimento di Giurisprudenza Unipa
Career day giuridico

Primo Career Day al Dipartimento di Giurisprudenza Unipa

Venerdì 18 Novembre scorso si è tenuto presso l’Aula Magna del Dipartimento di Giurisprudenza di Palermo il primo Career Day, rivolto all’orientamento dei neo-laureati in giurisprudenza con l’obiettivo di aiutarli a scegliere con consapevolezza e determinazione per il loro futuro.

All’iniziativa, aperta (per le tre sedi del corso di laurea di Palermo, Trapani ed Agrigento) a tutti gli studenti laureati nell’a.a. 2015/2016 e laureandi in giurisprudenza nel corso dell’attuale a.a. 2016/2017, si sono avvicendati in una tavola rotonda alcuni rappresentanti delle professioni alle quali guarda con maggior interesse un neo-laureato in giurisprudenza, dibattito moderato da Michele Perrino, docente ordinario di Diritto Commerciale del  Dipartimento Giuridico.

Dopo un breve indirizzo di saluto formulato dai docenti  Laura Lorello ed Aldo Schiavello, è intervenuto in rappresentanza del Tribunale di Palermo, il dottor Riccardo Trombetta.  Trombetta ha esposto le modalità previste dalla legge per l’accesso alla professione di Magistrato, concorso pubblico notoriamente molto complesso e articolato, che trova da qualche anno a questa parte una significativa innovazione procedurale grazie al c.d. “Decreto del Fare” che permette ai giovani neo-laureati in giurisprudenza di svolgere un tirocinio teorico-pratico di 18 mesi, parzialmente retribuito, attraverso l’erogazione periodica di una borsa di studio da parte del Ministero di Grazia e Giustizia, e di assistere l’azione giudiziaria quotidiana presso l’ufficio di un Magistrato assegnatario.

Per il Consiglio Notarile Distrettuale di Palermo e Termini Imerese, è intervenuto il Notaio  Giacomo Sanfilippo il quale, sfatando taluni luoghi comuni che caratterizzano la professione  (quali l’elevatissima remunerazione, “si diventa Notai solo se figli d’arte” e il Notaio “normalmente non fa nulla limitandosi semplicemente ad autenticare delle firme su un atto”), ha sottolineato che il Notaio è un presidio di legalità nella sicurezza delle transazioni commerciali e trasferimento di diritti tra privati.

Per il COA (Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Palermo), l’avvocatessa Serena Lombardo ha rappresentato alcuni report statistici (iscritti all’Albo degli Avvocati in Italia nell’anno 2015: oltre 260.00o unità e decremento del reddito netto degli avvocati nel periodo 2007-2015 di oltre il 30%), mostrando tuttavia alcuni importanti elementi che si possono tenere in considerazione se si desidera davvero intraprendere questa professione ovvero:

1) puntare molto sulle specializzazioni formative e sul costante dovere di aggiornamento professionale (espressamente previsto dal Codice Deontologico Forense);

2) studiare duramente e investire risorse sui “nuovi mezzi di comunicazione con cui diffondere velocemente le notizie, quali i social network.

Per il Consiglio dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Palermo, è intervenuto Vincenzo Correro il quale ha preso le mosse dal presupposto che la professione del Consulente del Lavoro è molto “giovane, dinamica ed aperta alle esigenze del mercato del lavoro sempre più regolamentato”. Dopo avere spiegato le modalità di accesso alla professione, tramite concorso pubblico, ha invogliato i giovani laureati a tenerla in considerazione perchè garantisce opportunità sociali e professionali degne di nota.

In chiusura,  Umberto La Commare , presidente del Consorzio ARCA Unipa, ha sottolineato l’esigenza di accrescere la cultura dell’imprenditorialità con la creazione di start-up ed imprese innovative, con il fine di creare nuove opportunità economiche nella Regione Siciliana che soffre patologicamente l’assenza di un tessuto economico-industriale forte e, riallacciandosi alle considerazioni di Serena Lombardo, anche per i neo-giuristi, ha sottolineato la necessità di sviluppare l’uso consapevole ed efficiente moderni mezzi di comunicazione quali i social network più conosciuti, per investire su sé stessi, accrescendo le proprie competenze e professionalità.

Dopo gli interventi dei Relatori, i giovani dottori in giurisprudenza hanno preso contatto con stand informativi di imprese e studi professionali associati quali la cantina vinicola Duca di Salaparuta, lo studio legale associato Leone-Fell, la Camera Penale di Palermo ed una nuova iniziativa di un dottore in Economia ed uno studente laureando in giusprudenza, creatori della piattaforma di scambio e condivisione Appunti Condivisi.

Data la meritevolezza di iniziative del genere, è auspicabile che l’esperimento testé svoltosi nella scuola giuridica palermitana, possa trovare nei prossimi anni rinnovato vigore e sviluppo.

Sito Web Ordine Consulenti del Lavoro di Palermo

Sito web del Consorzio ARCA Unipa

Sito web del Consiglio Notarile Distrettuale di Palermo e Termini Imerese

Sito web della Camera Penale di Palermo “Girolamo Bellavista”

locandina-del-1-career-day-18-11-2016-dipartimento-di-giurisprudenza-scuola-di-raccordo-delle-scienze-giuridiche-ed-economico-sociali-unipa-pa-anno-accademico-2016-2017

Riguardo Gabriele Alessandro

Gabriele Alessandro
Nato a Palermo il 21-11-1991, studente universitario del corso di laurea magistrale in giurisprudenza a ciclo unico presso l'Università degli Studi di Palermo Unipa (PA). Molto attivo ed operoso anche nel settore del volontariato e del sociale, essendo da oltre un anno, Socio Attivo e Dirigente del Rotaract Club Palermo-Monreale, Distretto Rotaract 2110 Sicilia e Malta. Ama la buona cucina, conoscere nuove culture e viaggiare per il mondo, ove possibile, nonché lo studio del diritto in ogni sua angolazione di analisi ed approfondimento. E' possibile altresì contattarmi al seguente indirizzo e-mail: gabriele.alessandro1991@gmail.com

Leggi anche

20191104_100934

VERTICE IN ASSESSORATO DOPO LA PROTESTA DEGLI STUDENTI UNIVERSITARI

Gli sviluppi sulla vertenza degli studenti universitari che chiedono maggiori risorse per il diritto allo studio universitario

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *