Home / #DopoLaurea / Concorsi pubblici: una panoramica delle opportunità
miur

Concorsi pubblici: una panoramica delle opportunità

Ci si lamenta sempre che non c’è lavoro, che lo Stato non offre posti o servizi, che bisogna andare all’estero e via dicendo. La difficoltà di trovare un lavoro è in parte imputabile anche all’organizzazione negativa dei bandi messi a disposizione, che sono spesso complicati e difficili da interpretare oltre che da trovare! Non vi è una pubblicizzazione che possa renderli più noti al pubblico perciò spesso rimangono sconosciuti. Oggi scriviamo, quindi, di alcuni bandi recenti offerti dal Miur e da altri enti pubblici che interessano neolaureati e non solo: da poco infatti lo Stato ha messo a disposizione diversi bandi che prevedono 285 posti per lavorare come assistenti lingua italiana all’estero, 35 segretari di legazione, 10 posti per l’avvocatura dello Stato e infine è in atto un concorso per entrare nella Polizia di Stato che richiede come titolo di studio minimo la licenza media. Li riassumiamo per fare chiarezza:

  • Bando MIUR, 285 Posti per lavorare come Assistenti lingua italiana: il lavoro consiste nell’affiancamento dei docenti di lingua italiana in servizio nelle istituzioni scolastiche del Paese di destinazione, fornendo un contributo alla promozione ed alla conoscenza della lingua e della cultura italiana. I paesi disponibili sono attualmente: Belgio, Spagna, Irlanda, Regno Unito, Francia, Germania, Austria. L’attività copre un periodo di circa otto mesi e un impegno della durata di 12 ore settimanali, a fronte del quale viene corrisposto un compenso variabile a seconda del Paese di destinazione. Requisiti: cittadinanza italiana; non aver compiuto il trentesimo anno di età; non essere già stato assistente di lingua italiana all’estero su incarico del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca; essere libero da impegni relativi agli obblighi militari per il periodo settembre 2016 – maggio 2017; non essere legato da alcun rapporto di impiego o di lavoro con amministrazioni pubbliche nel periodo settembre 2016 – maggio 2017; essere in possesso dell’idoneità fisica all’impiego; aver conseguito dal l ° gennaio 2015 un diploma di laurea specialistica/magistrale (vedi Tabella l del bando); aver sostenuto i seguenti esami: almeno due (è possibile inserire nella domanda fino a cinque esami) nel corso di laurea triennale o quadriennale o specialistica/magistrale, relativi alla Lingua o Letteratura o Linguistica del Paese per il quale si presenta la domanda, appartenenti ai settori tecnico scientifici indicati nella Tabella 2 del bando; almeno due (è possibile inserire nella domanda fino a cinque esami) nel corso di laurea triennale o quadriennale o specialistica/magistrale, relativi alla Lingua o Letteratura o Linguistica italiana, appartenenti ai settori tecnico-scientifici indicati nella Tabella 3 del bando. Link del bando: 

         http://www.istruzione.it/allegati/2016/prot699_16.pdf. Scadenza: 29 Febbraio 2016.


 

  • Ministero degli Esteri, bando 2016 per 35 Segretari di Legazione: il concorso, per titoli ed esami, è finalizzato all’assunzione di 35 Segretari di Legazione in prova. Requisiti: cittadinanza italiana; età non superiore ai trentacinque anni (fatti salvi i casi previsti nell’art. 2 del bando); una delle lauree magistrali riguardanti le classi, di cui al decreto del Ministero dell’università e della ricerca scientifica e tecnologica 28 novembre 2000, elencate al punto 3 dell’art. 2 del bando di concorso; idoneità psico-fisica tale da permettere di svolgere l’attività diplomatica sia presso l’Amministrazione centrale che in sedi estere e, in particolare, in quelle con caratteristiche di disagio; godimento dei diritti politici; non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo o destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione ovvero dichiarati decaduti da un impiego statale. Il concorso prevede una prova attitudinale, la valutazione dei titoli e prove scritte e orali (eventuali prove di lingua). Link del bando: 

          http://www.esteri.it/mae/resource/doc/2016/01/bando_diplomatico_2016.pdf. Scadenza: 29 Febbraio 2016.


 

  • Concorso Polizia di Stato, 559 Posti di Agenti di polizia con Licenza Media: il bando di concorso è finalizzato al reclutamento di n. 559 allievi Agenti della Polizia di Stato, si svolge per titoli ed esami. N.B. è tuttavia riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale ovvero in rafferma annuale. I candidati selezionati saranno nominati allievi agenti della Polizia di Stato ed ammessi direttamente alla frequenza del prescritto corso di formazione. Requisiti: cittadinanza italiana; godimento dei diritti politici; licenza media; non aver compiuto il trentesimo anno di età; qualità morali e di condotta previste dall’art. 35, comma 6, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n.165; idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio di polizia in conformità alle disposizioni contenute nel D.M. 30 giugno 2003, n. 198 e successive modifiche; volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale ovvero in rafferma annuale i quali, se in servizio, abbiano svolto alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda almeno sei mesi in tale stato o, se collocati in congedo, abbiano concluso tale ferma di un anno. L’esame prevede una prova scritta, una prova di efficienza fisica, accertamenti psico-fisici, accertamenti attitudinali e la valutazione dei titoli di servizio. Link del bando:

          http://img.poliziadistato.it/docs/Bando%20di%20concorso.pdf. Scadenza: 29 Febbraio.


 

 

 

Riguardo Cristina Ciulla

Cristina Ciulla
Studentessa della facoltà di legge dell'Università degli studi di Palermo, redattrice per IostudioNews e per Masterlex.it, anno '94.

Leggi anche

immagine sulla ricerca scientifica tratta da www.unipa.it

L’UE stanzia 621 milioni di euro per la ricerca d’avanguardia condotta da scienziati a inizio carriera

La Commissione europea ha annunciato i risultati del bando 2019 relativo alle sovvenzioni di avviamento …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *