Home / #OltreUnipa / Palermo e l’arte: CAMERA DOPPIA #1
12314171_10207119328095226_8756253525760091185_o

Palermo e l’arte: CAMERA DOPPIA #1

Sarà inaugurata venerdì 18 dicembre alle ore 19.00 CAMERA DOPPIA#1. Un progetto ideato e curato da Virginia Glorioso che si sviluppa in una collettiva e quattro bi-personali in cui saranno coinvolti otto giovani artisti italiani.
La collettiva iniziale ha lo scopo di anticipare, come in una sorta di trailer, le ricerche artistiche che saranno presentate nelle successive bi-personali, cuore del progetto.
L’idea di fondo è quella di riuscire ad intavolare un dialogo specifico tra i due autori di volta in volta coinvolti all’interno dello spazio neutro di XXS.
Proprio come in una camera doppia da condividere in un appartamento in affitto, le opere esposte dovranno convivere, intrecciando con l’ambiente una relazione unica e irripetibile, allo scopo di dar vita ad installazioni site specific.

«Ho pensato quanto fosse difficile oggi convivere in spazi di vario tipo tra persone diverse, figuriamoci tra opere diverse. L’associazione, poi, è venuta da sé -dice Virginia Glorioso, curatrice del progetto- Ho guardato i lavori di ognuno e con molta semplicità le coppie si sono formate, quasi non aspettassero altro. Almeno ai miei occhi. Spero che la gente apprezzi tutto il nostro lavoro. Di certo sono artisti non molto noti al pubblico palermitano per cui è d’obbligo venirci a trovare in galleria».

Pittura e fotografia si confronteranno per alcuni mesi con l’intento di contaminarsi a vicenda. La contaminazione, la condivisione di spazi e di idee e i conseguenti risultati creativi sono infatti gli obiettivi che questo ciclo di mostre si propone. Tutti gli artisti coinvolti lavoreranno in autonomia, ma il confronto che per mesi li “obbligherà” a condividere un piccolo ambiente li porterà inevitabilmente a riflettere sul proprio lavoro e sul proprio modo di vivere lo spazio a loro concesso, in questa occasione come in molte altre.

La collettiva sarà accompagnata da un testo critico di Roberto Giambrone

Gli artisti Romina Bassu, Francesco Paolo Catalano, Simone Geraci, Miriam Iervolino, Roberto Rinella, Simone Stuto, Pietro Vaccarello e Giuseppe Vassallo, si susseguiranno in questo ordine:
GROUP SHOW 18 dicembre 2015 – 10 gennaio 2016
MIRIAM IERVOLINO/GIUSEPPE VASSALLO 16 gennaio – 31 gennaio 2016
SIMONE STUTO/PIETRO VACCARELLO 6 febbraio – 21 febbraio 2016
ROMINA BASSU/SIMONE GERACI 27 febbraio – 13 marzo 2016
FRANCESCO PAOLO CATALANO/ROBERTO RINELLA 19 marzo – 3 aprile 2016

564741_396651707067411_2117728368_nXXS/aperto al contemporaneo di Palermo è uno spazio attivo ed espositivo il cui comune denominatore è l’arte; è un contenitore di idee, di culture e di linguaggi del tempo presente, è una galleria, un moltiplicatore di esperienze diverse, è un laboratorio per pensare, credere e creare.

 

Riguardo Gaia Butticè

Gaia Butticè
Nata ad Agrigento il 12/03/1991, vivo tra Favara e Palermo. Ho una laurea in Lettere e sono al momento iscritta al secondo anno di Filologia moderna e italianistica

Leggi anche

agenda autismo

Autismo: nasce Blue Diary, l’agenda visiva gratuita che facilita la vita agli autistici

Per facilitare la vita agli autistici è nata l’agenda visiva gratuita Blue Diary, sviluppata dalla Gaudio Onlus, in …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *