Home / #OltreUnipa / Mondello, iniziativa per rendere il mare accessibile ai disabili
mondello

Mondello, iniziativa per rendere il mare accessibile ai disabili

18/07/2015

mondello

Anche questa estate riparte l’iniziativa “Mondello M.I.A – Mare, Integrazione, Accessibilità” ormai arrivata alla quinta edizione.

Il 17 Giugno 2015 il progetto è infatti stato inaugurato presso il lido balneare “Ombelico del Mondo”, sul lungomare di Mondello (all’incrocio con via Teti, prima della piazza). L’iniziativa, promossa dall’Inail con la collaborazione del Comune, la Provincia, la Federazione Nazionale Nuoto Paralimpico, il Comitato Italiano Paralimpico e l’Associazione “Ombelico del Mondo”, si propone anche quest’anno di dare la possibilità ai cittadini diversamente abili di usufruire a pieno di tutte le attività svolgibili in spiaggia e in acqua; sono infatti previste numerose attività sportive tra windsurf, canottaggio e vela con la costante presenza di personale attento e qualificato.

Oltre a lettino e ombrellone gratuito, i fruitori del servizio potranno richiedere, a loro scelta, anche il servizio di trasporto dalla propria abitazione al lido, previa prenotazione settimanale gestita dall’Ufficio “Interventi per Disabili” del Comune di Palermo. Inoltre, per un periodo limitato di una settimana, saranno a disposizioni dei cittadini disabili delle cabine gratuite, per un totale di 40 accessi ogni giorno nel periodo turistico; ad ogni cittadino verranno date due tessere (una per il soggetto disabile e una per l’accompagnatore) con validità di una settimana e rinnovabile in base al numero delle richieste che perverranno.

Quest’estate ci sono grandi novità, infatti oltre alle iniziative di Mondello che prevedono anche l’allestimento in numerosi altri lidi di pedane specifiche per disabili e sedie job, il progetto coinvolgerà anche le province di Agrigento, Catania, Pergusa, Milazzo, San Vito Lo Capo e Marina Ragusa.

Per informazioni sul trasporto disabili previsto dal progetto, rivolgersi all’U.O. “Interventi per Disabili e Soggetti Affetti da Patologie Croniche e prevenzione delle dipendenze patologiche”, sito in via Taormina, 1 nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 9.00 alle 12.00 – telefoni: 091.7409465/71.

 

Riguardo Clara Ambrosi

Clara Ambrosi
Nata il 12/11/1994 a Palermo, scrivo per il blog di informazione online “Il Giornale di Isola”, per il giornale sportivo online "Lo Sport 24" e per il blog universitario “IoStudio”. Studio legge alla facoltà di giurisprudenza dell'Università degli Studi di Palermo e sono appassionata di viaggi, libri, cinema,musica e sport.

Check Also

ancora un giro di chiave

Una vita fra le sbarre. Emma D’Aquino presenta il suo libro

Giovedì 7 marzo, alle ore 11.30, presso la sede dell’Ordine dei giornalisti di Sicilia (via …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *