Home / Uncategorized / Marcia di solidarietà a Bagheria
bagheria

Marcia di solidarietà a Bagheria

Nella mattina di Sabato 14 Novembre nel vecchio centro storico di Bagheria si è tenuto un corteo cittadino contro la mafia. Una marcia di solidarietà che ha visto la partecipazione di numerosissimi studenti delle scuole bagheresi accompagnati dalle famiglie e dai rappresentanti del mondo associazionistico cittadino.

L’iniziativa è nata seguito dei recenti fatti che hanno visto Bagheria protagonista nella lotta contro il racket delle estorsioni: imprenditori e commercianti hanno tagliato le radici con la mafia ribellandosi e denunciando le estorsioni.
A capo del corteo il gruppo musicale Tossico divertenti ha vivacizzato l’intera manifestazione intonando canzoni simbolo della lotta alla mafia e animando i cori dei ragazzi e del corteo  Piccoli gesti che mostrano la vicinanza dell’intera città a chi ogni giorno lotta contro il racket e il malaffare.

“Riacquistiamo il nostro senso civico.- scrivono gli ideatori dell’iniziativa- bisogna restituire solidarietà, bisogna regalare, anche con piccoli gesti, il sostegno a chi lavora nel nome della legalità  per sé e per la propria famiglia, nucleo centrale della nostra società”

Riguardo Angelo Casano

Angelo Casano
Nato a Pantelleria il 12-11-1991, studente presso il corso di laurea in medicina e chirurgia dove ha ricoperto la carica di rappresentante del corso di studi. Scrive anche per il blog www.agorapnl.it e www.infouni.it

Leggi anche

_MG_5876

Coronavirus, l’adozione di misure precauzionali da parte dell’ERSU

L'ERSU invita gli Studenti attualmente non presenti nelle residenze universitarie gestite dall’Ente a non fare rientro e gli studenti presenti nelle residenze a osservare scrupolosamente le prescrizioni fornite dal Ministero della Salute e ampiamente diffuse attraverso gli usuali canali di comunicazione/informazione dell’Ente.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *