Home / #CampusLife / Marcello Mochi Onori, la Conferenza delle Regioni promuove una borsa di studio in sua memoria
43003362_1864625970281271_6455609156131880960_n

Marcello Mochi Onori, la Conferenza delle Regioni promuove una borsa di studio in sua memoria

La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ricorda, con una borsa di studio in sua memoria, Marcello Mochi Onori, Segretario Generale e Direttore del CINSEDO dal 1985 al 2017. La borsa di studio istituita consente di approfondire gli studi relativi a materie politiche e ai poteri regionali,  in particolare: il funzionamento e le prospettive delle istituzioni regionali nelle loro relazioni con lo Stato, Governo e Parlamento, e con le istituzioni europee, il principio della leale collaborazione e le procedure della concertazione istituzionale.

L’organizzazione e le procedure di assegnazione della borsa di studio sono assicurate dal Centro Interregionale di Studi e Documentazione (Cinsedo, Segreteria della Conferenza), e dalla Direzione del Master Universitario di Secondo Livello in Diritto Amministrativo (Mida), avvalendosi delle competenze della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Roma Tor Vergata, del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Roma Tre, della School of Law e del Dipartimento di Giurisprudenza della Luiss Guido Carli presso cui, per l’anno accademico 2019/2020, il Master ha sede didattica ed amministrativa.

Per partecipare all’assegnazione della borsa di studio al candidato sono richiesti – oltre a cittadinanza, certificato di residenza, specifica laurea, lingua europea oltre l’italiano – il possesso di un certificato ISEE valido alla data di presentazione della domanda e calcolato ai fini dell’accesso alle prestazioni per il diritto allo studio universitario, non superiore a Euro 40.000.00.
Un’apposita Commissione valuterà preliminarmente la coerenza tra l’argomento della tesi di laurea ed eventuali altri lavori presentati dal candidato e il MIDA.
Sul sito internet della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome è pubblicato il bando della borsa di studio e successivamente sarà on line l’esito della selezione: http://www.regioni.it

Al seguente link è possibile compilare la domanda di partecipazione al bando: http://www.regioni.it/domandaborsadistudio/

Riguardo Marta Cianciolo

Marta Cianciolo
Studentessa al corso di studi in Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Palermo.

Check Also

LAUREARSILAVORANDO_final7

Come “Laurearsi Lavorando”, un video corso gratuito dedicato agli studenti

Un video corso dedicato a studenti lavoratori.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *