Home / #OltreUnipa / Malattie rare dell’occhio, giovedì 25 conferenza stampa all’Ospedale Cervello

Malattie rare dell’occhio, giovedì 25 conferenza stampa all’Ospedale Cervello

PALERMO. L’obiettivo dell’Associazione retinopatici ed ipovedenti siciliani (Aris), consiste nel voler dar vita al coordinamento regionale delle malattie rare dell’occhio.

Dal 2004 l’Aris ha istituito, nell’Azienda Villa Sofia Cervello di Palermo, un’equipe multidisciplinare per la gestione e la riabilitazione personalizzata e globale dei pazienti ipovedenti in collaborazione con il Centro di riferimento regionale per le malattie genetiche e cromosomiche rare e con l’Unità di Ematologia e Malattie rare del sangue dell’Ospedale Cervello.

Le finalità e i contenuti dell’iniziativa verranno illustrati giovedì 25 giugno alle 11:00, nel corso di una conferenza stampa presso l’Aula Magna “Vignola” dell’Ospedale Cervello, da Rocco Di Lorenzo, Presidente dell’Aris e Presidente dei Comitati consultivi aziendali di Villa Sofia Cervello, alla presenza del Direttore Generale dell’Azienda Villa Sofia Cervello Gervasio Venuti e di medici, operatori sanitari e dirigenti di diverse Aziende ospedaliere e dell’Assessorato regionale alla salute.

Riguardo Elisabetta Lucia Medaglia

Elisabetta Lucia Medaglia
29 anni, di Palermo, ho conseguito la Laurea Magistrale in Giurisprudenza nel 2014, mi sono abilitata prima come giornalista pubblicista e, in seguito, come Perito Grafologo Professionista , e sono cultore di Filosofia del Diritto presso l'università LUMSA di Palermo .

Leggi anche

UNIPA 1991, subito dopo la proclamazione di una delle prime lauree in psicologia a Palermo

L’Ordine degli Psicologi celebra 30 anni di lauree in Sicilia. IL PROGRAMMA

A TRENT’ANNI DALLE PRIME LAUREE IN SICILIA, L'ORDINE REGIONALE CELEBRA IL RUOLO DELLO PSICOLOGO. EVENTO ALL'EX REAL FONDERIA ORETEA DI PALERMO

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *