Home / #Mondo / MainOFF, a Palermo il Festival Internazionale delle Musiche e delle Arti Elettroniche
MainOFF

MainOFF, a Palermo il Festival Internazionale delle Musiche e delle Arti Elettroniche

In occasione di Palermo Capitale dei Giovani 2017, il Comune di Palermo promuove l’evento MainOFF – Festival Internazionale delle Musiche e delle Arti Elettroniche, che si svolgerà dal 7 al 9 dicembre, presso i Cantieri Culturali alla Zisa, organizzato da Brusio Netlabel e Qmedia.

L’iniziativa, che quest’anno giunge alla sua quattordicesima edizione, è finalizzata alla promozione e alla valorizzazione di chi si impegna nel mondo della musica elettronica, attraverso la produzione, l’esecuzione e la riproduzione di musiche elettroniche sperimentali. Tre giornate d’intensa immersione sensoriale, dove le emozioni sonore si intersecano con le suggestioni territoriali e ambientali, agitando e caratterizzando il paesaggio.

Tanti e diversi gli exploit presenti all’evento, da artisti conosciuti sulla scena internazionale, alla riproduzione dal vivo di brani da parte di musicisti e compositori provenienti dalla scena europea, americana e nazionale.

Durante la prima serata di giovedì 7 dicembre verrà inaugurata la mostra dell’artista visivo tedesco Benjamin-Novalis Hofmann,  seguirà la performance di Luciano Maggiore, musicista elettro-acustico. A terminare la serata l’ambientazione sonica di Azar, nome d’arte per Anthony Carcone, artista sonico francese.
La seconda serata di venerdì 8 dicembre, introduce la serata la proiezione in anteprima de “La funzione crea l’organo” (pratiche di autocostruzione), a cura del collettivo CaneCapovolto (Italy). Seguirà il live set  dell’artista F.M. Einheit, musicista e percussionista tedesco.
Nel corso dell’ultima sera di sabato 9 dicembre, la pianista palermitana Ornella Cerniglia si esibirà accompagnata dal chitarrista Mezz Gacano. Seguiranno poi il promettente trio italo-berlinese Human as Possible, formato da Giovanni di Giandomenico, Marcello Cangemi, Aladin Ilou, e i Cupis, formato da Giovanni Verga e Gianni Gebbia. Infine si esibirà, insieme ad Angelo M. Farro, Alvin Curran, musicista e compositore statunitense, conosciuto per la sua esecuzione di musica contemporanea.
Di seguito la locandina dell’evento:
A0---BLACK

Riguardo Marta Cianciolo

Marta Cianciolo
Studentessa al corso di studi in Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Palermo.

Check Also

students mondo insieme

Scuola, opportunità borse di studio per l’anno scolastico all’estero

A disposizione degli studenti di scuola media superiore borse di studio per studiare all'estero

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *