Home / #Mondo / MainOFF, a Palermo il Festival Internazionale delle Musiche e delle Arti Elettroniche
MainOFF

MainOFF, a Palermo il Festival Internazionale delle Musiche e delle Arti Elettroniche

In occasione di Palermo Capitale dei Giovani 2017, il Comune di Palermo promuove l’evento MainOFF – Festival Internazionale delle Musiche e delle Arti Elettroniche, che si svolgerà dal 7 al 9 dicembre, presso i Cantieri Culturali alla Zisa, organizzato da Brusio Netlabel e Qmedia.

L’iniziativa, che quest’anno giunge alla sua quattordicesima edizione, è finalizzata alla promozione e alla valorizzazione di chi si impegna nel mondo della musica elettronica, attraverso la produzione, l’esecuzione e la riproduzione di musiche elettroniche sperimentali. Tre giornate d’intensa immersione sensoriale, dove le emozioni sonore si intersecano con le suggestioni territoriali e ambientali, agitando e caratterizzando il paesaggio.

Tanti e diversi gli exploit presenti all’evento, da artisti conosciuti sulla scena internazionale, alla riproduzione dal vivo di brani da parte di musicisti e compositori provenienti dalla scena europea, americana e nazionale.

Durante la prima serata di giovedì 7 dicembre verrà inaugurata la mostra dell’artista visivo tedesco Benjamin-Novalis Hofmann,  seguirà la performance di Luciano Maggiore, musicista elettro-acustico. A terminare la serata l’ambientazione sonica di Azar, nome d’arte per Anthony Carcone, artista sonico francese.
La seconda serata di venerdì 8 dicembre, introduce la serata la proiezione in anteprima de “La funzione crea l’organo” (pratiche di autocostruzione), a cura del collettivo CaneCapovolto (Italy). Seguirà il live set  dell’artista F.M. Einheit, musicista e percussionista tedesco.
Nel corso dell’ultima sera di sabato 9 dicembre, la pianista palermitana Ornella Cerniglia si esibirà accompagnata dal chitarrista Mezz Gacano. Seguiranno poi il promettente trio italo-berlinese Human as Possible, formato da Giovanni di Giandomenico, Marcello Cangemi, Aladin Ilou, e i Cupis, formato da Giovanni Verga e Gianni Gebbia. Infine si esibirà, insieme ad Angelo M. Farro, Alvin Curran, musicista e compositore statunitense, conosciuto per la sua esecuzione di musica contemporanea.
Di seguito la locandina dell’evento:
A0---BLACK

Riguardo Marta Cianciolo

Marta Cianciolo
Studentessa al corso di studi in Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Palermo.

Check Also

frecce-tricolori

Le iniziative per il 4 Novembre, Giorno dell’Unità Nazionale, delle Forze Armate e del Decorato

Le iniziative per il 4 novembre

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *