Home / #Mondo / Lungo la Via Francigena anche la Scuola di Specializzazione in Medicina dello Sport
via Francigena

Lungo la Via Francigena anche la Scuola di Specializzazione in Medicina dello Sport

La Scuola di Specializzazione in Medicina dello Sport e dell’Esercizio Fisico parteciperà all’iniziativa dal titolo “In cammino lungo la Via Francigena” promossa dalla “Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica”, in collaborazione con l’Associazione “Amici dei Cammini Francigeni di Sicilia”.

E’ previsto che un gruppo di pazienti affetti da fibromialgia e di accompagnatori percorrano a piedi l’antico cammino tra Palermo e Agrigento tra il 27 aprile e il 5 maggio 2019, nove tappe per un totale di poco più di 180 km.

L’iniziativa dello studio promosso dall’anatomista Francesco Cappello, direttore della Scuola di Specializzazione in Medicina dello Sport, verrà presentata giovedì 4 aprile, alle ore 16,30, presso il CONI di Palermo (via Notarbartolo 1/g)

La Scuola di Specializzazione, in collaborazione con ricercatori del Corso di Laurea in Scienze Motorie presieduto dal professor Antonio Palma, sta offrendo la possibilità ai partecipanti di effettuare gratuitamente una visita di idoneità all’attività sportiva non agonistica nonché di essere seguiti nella pianificazione e nell’esecuzione dei protocolli di allenamento più idonei e personalizzati per la preparazione al cammino. I partecipanti saranno inoltre seguiti dai medici della Scuola anche durante i giorni del cammino, attraverso un monitoraggio telematico e – in caso di necessità – visite sul posto.

PHOTO-2019-03-25-12-13-33Assieme ai gruppi di Reumatologia (prof.ssa Giuliana Guggino), Neurologia (prof. Filippo Brighina) e Biochimica Clinica (prof. Marcello Ciaccio) dell’Azienda Ospedaliero- Universitaria Policlinico “P. Giaccone” di Palermo, sarà quindi svolto uno studio per valutare sia gli effetti dell’allenamento che quelli del “cammino” sui pazienti fibromialgici.

Patrocinio della Federazione Medico Sportiva Italiana (FMSI), del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) e della Croce Rossa Italiana (CRI).

 

Riguardo dario.matranga

dario.matranga
Dario Matranga, classe '65 palermitano, è il direttore responsabile del giornale IoStudio fondato 2005 . Giornalista professionista, è anche capo Ufficio Stampa dell'Ersu da maggio 2000. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e radiofoniche e ha lavorato in uffici stampa nazionali e internazionali per organizzazioni giovanili e sindacali. E' impegnato anche nel mondo dell'associazionismo sindacale. La mail a cui potete scrivergli è ufficiostampa@ersupalermo.gov.it oppure dario.matranga65@gmail.com

Leggi anche

EUCYS

Con la FAST alla ricerca dei futuri scienziati

La manifestazione I giovani e le scienze promuove e valorizza le competenze e le potenzialità scientifiche e tecnologiche dei ragazzi d’Italia, offrendo loro le più significative opportunità per confrontarsi, crescere e realizzarsi nella scienza e nelle sue applicazioni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *